Fattorie e progetti didattici

Il Programma di orientamento ai consumi ed educazione alimentare

Le attività della Regione Emilia-Romagna per educare ai consumi agroalimentari

foto Sangiorgi R. bimbo margheritaLa Regione ogni tre anni adotta il “Programma per l’orientamento dei consumi e l’educazione alimentare” (2020-2022), che viene approvato dalla Assemblea Legislativa. 

Le priorità per 2020-22 sono:

  •  Promuovere la conoscenza dell’agricoltura, valorizzare il territorio, la cultura rurale e le tradizioni locali
  •  Promuovere consumi alimentari consapevoli e prevenire lo spreco alimentare
  •  Promuovere il consumo di alimenti promotori di salute e la diffusione del modello dieta mediterranea
  •  Promuovere l’inserimento di prodotti biologici nella ristorazione collettiva pubblica

In sintonia con la programmazione nazionale ed europea in materia, Programma di orientamento ai consumi ed educazione alimentare ha una serie di attività di promozione ed indirizzo:

  •  attiva e coordina progetti nelle scuole rivolti a far conoscere l’agricoltura e il sistema agroalimentare, a sensibilizzare sui temi della sostenibilità e della lotta allo spreco alimentare
  • coordina le attività svolte dalla rete delle fattorie didattiche, l’implementazione e aggiornamento continuo del database e della pagina web dedicata
  • gestisce le domande ammesse a contributo nell’ambito del Psr, Tipo di operazione 16.9.02 che sostiene progetti di sviluppo della didattica in fattoria legata ad agricoltura e alimentazione
  •  gestisce attività derivanti da decreti e progetti nazionali come “Frutta, Verdura e Latte nelle scuole” e “Mense scolastiche biologiche
  • promuove e organizza iniziative di conoscenza dell’agricoltura, del territorio rurale e delle produzioni agroalimentari regionali come Fattorie Aperte e la Giornata dell’alimentazione in fattoria (in concomitanza con le celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, che cade ogni anno il 16 ottobre)
  • per quanto di propria competenza, supporta la realizzazione di progetti europei, come Interreg “Foodchains4EU”, Interreg Mediterranean “MD.net. When brand meets people”, e di cooperazione internazionale come “RurAlbania”
  •  predispone e diffonde materiali didattici e informativi
  •  supporta enti e associazioni nella realizzazione di progetti/pubblicazioni/eventi se in linea col programma di attività.

Scarica QUI il libretto del Programma triennale 2020-22

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/09 08:56:00 GMT+1 ultima modifica 2022-10-28T10:18:39+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?