Fattorie e progetti didattici

Indagine sullo spreco alimentare, abitudini di acquisto e di consumo delle famiglie emiliano-romagnole

Si tratta di una ricerca conoscitiva su un campione rappresentativo di utenti volta ad evidenziare i comportamenti delle cittadine e dei cittadini dell’Emilia-Romagna, con particolare riferimento alla sensibilità sul tema della sostenibilità degli acquisti, dei consumi e allo spreco alimentare.

Devi accettare i cookie di youtube per vedere questo contenuto.

Chiudi questo pop-up e abilitali dalla pagina Privacy del sito alla voce Gestisci i cookie di questo sito.

Questa ricerca è stata affidata a Last Minute Market, il cui direttore scientifico è Andrea Segrè, ideatore della Campagna Spreco Zero e rientra tra gli scopi che la Regione Emilia-Romagna si prefigge, promuovendo l’orientamento dei consumi e l’educazione alimentare attraverso la legge regionale 29/2002.  La ricerca ha tra le finalità far acquisire consapevolezza ai cittadini rispetto alla propria alimentazione, anche attraverso la conoscenza delle implicazioni ambientali, etiche e sociali delle scelte alimentari, sottolineando l’importanza di pratiche volte alla prevenzione dello spreco. Promuovere consumi alimentari consapevoli e prevenire lo spreco alimentare sono tra le priorità indicate dal Programma per l’orientamento dei consumi e l’educazione alimentare 2020/22 e verranno ribadite anche nel prossimo triennio (2023-25).

Per approfondimenti clicca qui

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/10/28 10:29:00 GMT+1 ultima modifica 2022-11-03T14:30:49+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?