Avversità e difesa delle piante

A fianco dei vivaisti, per supportarli nell’autocontrollo e favorire la sanità delle produzioni emiliano-romagnole

Pubblicata la prima Newsletter del Settore Fitosanitario della Regione Emilia-Romagna per fornire ai vivaisti informazioni utili per l’autocontrollo delle produzioni e il rispetto delle principali scadenze normative

La normativa fitosanitaria oggi in vigore prevede che i vivaisti, per commercializzare le piante, debbano provvedere all’autocontrollo degli organismi nocivi e delle nuove avversità. Con la volontà di rispondere alle diverse esigenze di informazione che gli operatori hanno più volte manifestato, il Settore Fitosanitario della Regione Emilia-Romagna ha inaugurato il 30 giugno un nuovo canale comunicativo. Si tratta della newsletter “Il Settore Fitosanitario informa”, redatta dagli stessi Ispettori Fitosanitari che affiancano gli operatori nelle attività di controllo in vivaio.  Improntata sulla chiarezza dei contenuti, la newsletter ricorda ai vivaisti i principali adempimenti e scadenze e fornisce indicazioni utili per il riconoscimento degli organismi nocivi regolamentati dalla legislazione fitosanitaria.  

Questa nuova modalità di interazione e dialogo vuole migliorare e rafforzare la collaborazione tra il Settore Fitosanitario e le aziende vivaistiche emiliano-romagnole, per le quali è già stato messo a disposizione il Quaderno 3 - Produzioni vivaistiche: come adeguarsi alle nuove regole fitosanitarie in 10 “semplici” mosse per conoscere i grossi cambiamenti introdotti nel vivaismo ortofrutticolo con il Regolamento 2016/2031/UE.

Al momento sono previste, oltre a quella di giugno, altre due uscite nei mesi di settembre e dicembre. Ricevere la newsletter è semplicissimo, è sufficiente compilare l’apposito modulo di iscrizione e la si riceverà in automatico.   

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/05 14:37:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-05T14:45:48+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?