Avversità e difesa delle piante

Indagini sui residui di prodotti fitosanitari nell'ortofrutta

Curve di degradazione e controllo dei residui a raccolta

Nel 2011, in Emilia-Romagna, è proseguita l´indagine sui prodotti ortofrutticoli, con lo scopo di valutare il comportamento residuale di diverse sostanze attive in relazione alle loro modalità applicative.
Questa attività, al settimo anno di realizzazione e sviluppata, nell'ambito del "Programma Interregionale per il miglioramento qualitativo delle Produzioni Agricole" (programma cofinanziato dal MIPAF, dalle Regioni e dalle Province Autonome) ha visto il coinvolgimento dei tecnici delle Organizzazioni dei Produttori, dei Servizi Provinciali di Assistenza Tecnica, del Servizio fitosanitario Regionale e di A.R.P.A. (Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente dell´Emilia-Romagna) Eccellenza Fitofarmaci di Ferrara.
Dal 2002 al 2008 sono state effettuate oltre 6500 determinazioni riguardanti le curve di degradazione di alcune sostanze attive e il controllo dei residui a raccolta.
Di seguito vengono riportati i criteri seguiti per la realizzazione delle varie prove e i risultati riepilogativi di questi anni di attività.

Curve di degradazione
Tutte le curve di degradazione relative alle prove in pieno campo o in serra sono state così impostate:

  • sono state create in campo 5 parcelle e su ognuna di queste è stata condotta una singola curva di degradazione
  • per ogni curva è sempre stato effettuato un prelievo prima del trattamento
  • sono stati realizzati diversi campionamenti durante l´intervallo di sicurezza del prodotto fino allo scadere dello stesso
  • è stato effettuato un prelievo dopo la scadenza dell´intervallo di sicurezza

Controllo dei residui a raccolta
Tutti i campionamenti relativi al controllo dei residui a raccolta sono stati così condotti:

  • sono stati prelevati solamente campioni trattati con la sostanza attiva che si intendeva valutare
  • per ogni singola sostanza attiva è stato prelevato un numero significativo di campioni per consentire poi l´interpretazione dei dati
  • sono state prese sempre le informazioni relative ai trattamenti condotti in campo
  • i campioni sono stati prelevati al momento della raccolta del prodotto.

Indagini 2010-2011 (pdf743.98 KB)
Attività di monitoraggio 2010 e 2011 - Programma di monitoraggio dei residui di fitofarmaci e verifica dell’applicazione delle norme tecniche di produzione integrata e biologica

Indagini 2009 (pdf2.02 MB)
Risultati delle attività di monitoraggio 2009 nell’ambito del progetto: “Programma biennale di monitoraggio dei residui di fitofarmaci e verifica dell’applicazione delle norme tecniche di produzione integrata e biologica”

Indagini 2008 (pdf1.27 MB)
Risultati delle attività di monitoraggio 2008 nell’ambito del progetto: “Programma biennale di monitoraggio dei residui di fitofarmaci e verifica dell’applicazione delle norme tecniche di produzione integrata e biologica”

Indagini 2007 (pdf262.17 KB)
Monitoraggio curve di degradazione - Completamento programma 2004-2006

Indagini 2006
Monitoraggio curve di degradazione residui a raccolta

legenda (pdf279.9 KB)

mappa delle prove (pdf646.76 KB) pomacee (pdf571.85 KB) drupacee (pdf262.76 KB) lattuga e radicchio (pdf350.35 KB)
uva (pdf350.35 KB) pomodoro (pdf323.96 KB) melone (pdf206.89 KB) riso (pdf190.14 KB)

 

Indagini 2005
Monitoraggio residui a raccolta e curve di degradazione

mappa delle prove (pdf517.46 KB) legenda (pdf112.81 KB) pomacee (pdf350.76 KB)

drupacee (pdf228.89 KB)

uva (pdf203.68 KB) pomodoro (pdf247.96 KB) lattuga (pdf451.18 KB)

carota, cetriolo,
sedano zucchino (pdf305.64 KB)

 

Indagini 2004
Monitoraggio residui a raccolta e curve di degradazione

legenda (pdf118.63 KB) pero (pdf526.98 KB) pesco (pdf342.96 KB) uva (pdf281.12 KB)
pomodoro, asparago,
cipolla, lattuga (pdf547.18 KB)
fragola (pdf229.93 KB) actinidia (pdf179.26 KB)

 

Indagni 2002-2003

pomacee (pdf1.16 MB) drupacee (pdf1.27 MB) uva (pdf338.56 KB) kaki, grano,
actinidia (pdf778.09 KB)
carota, lattuga,
cetriolo, aglio (pdf890.64 KB)
pomodoro (pdf601.53 KB) cocomero,
melone (pdf310.05 KB)

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/12/05 10:05:00 GMT+2 ultima modifica 2017-12-11T13:09:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?