Bov.Innova: innovazione e valorizzazione per la filiera della carne bovina di qualità Igp

Un convegno online il 14 ottobre mattina, dedicato alla Igp Vitellone Bianco dell'Appennino centrale

Il programma del convegno

Si svolgerà online mercoledì 14 ottobre dalle ore 9.30 in poi. Per seguirlo, basta collegarsi alla piattaforma Videocenter di Lepida, video dal vivo. Interventi:

  • Stefano Mengoli - Bovinitaly Scarl - Finalità e obiettivi del progetto Innova
  • Francesco Filippini - Agri2000 - Risultati relativi alla fase di allevamento dei capi di razza Romagnola
  • Fabio Grassi - Chianino Srl - Innovazioni introdotte nella lavorazione e trasformazione delle carni a marchio Igp Vitellone Bianco dell'Appennino centrale
  • Camillo Gardini - Agri2000 - Risultati del progetto ed evidenze riscontrate presso gli operatori coinvolti
  • Augusto Cattani - Responsabile Carni Conad Cia - testimonial
  • Patrizia Alberti - Regione Emilia-Romagna - Il sostegno all’innovazione della Regione Emilia-Romagna: risultati e prospettive
  • Introduce e modera Cristiano Riciputi

Per saperne di più sulla razza Romagnola

La Romagnola è una razza italiana di bovini da carne, autoctona e antica, che nei secoli ha sviluppato una grande rusticità, cioè la capacità di adattarsi agli ambienti di allevamento anche poveri e di sfruttare foraggi non pregiati. La carne della razza Romagnola, insieme a Chianina e Marchigiana, si può fregiare dell’Igp Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, che la inserisce a pieno titolo tra i prodotti tipici della Regione Emilia-Romagna con un mercato prevalentemente extraregionale e un significativo risconto positivo sul mercato: più 25% rispetto al prezzo medio del convenzionale.

Gli allevamenti di questa razza costituiscono un elemento significativo e un’opportunità di valorizzazione del territorio della Regione. Contribuiscono a:

  1. salvaguardare le radici culturali tipiche del territorio rurale della Regione Emilia-Romagna;
  2. mantenere l’occupazione e la presenza dell’uomo nelle aree interne;
  3. salvaguardare il territorio e le aree marginali, comprendendo la difesa dagli incendi, dall'erosione e dall'abbandono;
  4. mantenere le risorse genetiche, proteggendo la biodiversità per usi attuali o delle future generazioni.

Gli allevamenti sono organizzati in due fasi: allevamento delle fattrici e dei nati sino allo svezzamento; allevamento dei vitelli svezzati e loro ingrasso e finissaggio sino alla macellazione. Le due fasi possono avvenire nella medesima azienda (ciclo chiuso), o in aziende distinte (ciclo aperto). La razza Romagnola è allevata prevalentemente in aziende che operano secondo il ciclo aperto.

Tuttavia, gli allevamenti di bovini di razza Romagnola  sono caratterizzati da un'eccessiva frammentazione aziendale e dalla disomogeneità nella tecnica di allevamento dei capi, così da provocare un’esagerata variabilità nella qualità del prodotto finito al macello. Questa si riscontra nei pesi dei capi macellati, i quali hanno oscillazioni anche di centinaia di chilogrammi per capi paragonabili per sesso ed età; nella disomogeneità delle forme delle mezzene, che si ripercuote sulla pezzatura dei singoli tagli anatomici; nell’eccessiva variabilità di copertura di grasso e nell’incostanza di colore delle carni.

Questi fattori, se non gestiti correttamente, mettono a rischio la sopravvivenza della filiera stessa. Diventa urgente intervenire a sostegno degli allevatori per migliorare le performance produttive ed economiche delle stalle, nonché la qualità della carne ottenuta.

 Le carni dei vitelloni di razza Romagnola sono straordinariamente magre (qualità molto apprezzata dai consumatori finali). Tale caratteristica è però associata anche ad altre proprietà più problematiche dal punto di vista commerciale, come la tenacità della struttura della fibra muscolare. Una delle peculiarità di queste carni risulta quindi ad oggi anche un importante ostacolo per la piena espressione commerciale di questo prodotto, dalle qualità eccellenti.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/10/08 09:11:49 GMT+1 ultima modifica 2020-10-08T09:11:49+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?