Benessere animale per un’acquacoltura più sostenibile

L’Efsa promuove una maggiore consapevolezza a livello europeo sul benessere dei pesci e delle altre specie acquatiche che deve essere messo al centro delle pratiche di allevamento

L’acquacoltura è un’importante attività di allevamento animale per la produzione di cibo sicuro e sanoLa diffusione degli impianti di allevamento dpesce e di altre specie acquatiche ha fatto crescere l’interesse di politici, scienziati e consumatori verso la qualità delle pratiche di allevamento utilizzate e delle condizioni per garantire agli animali adeguati standard di benessere. 

I metodi scientifici per valutare il benessere degli animali, ed in particolare delle specie acquatiche, sono in continua evoluzione, e puntano a dare risposte concrete nonostante l’enorme varietà delle specie ittiche e dei metodi di produzione e la scarsità di dati scientifici. 

Secondo la definizione del Ciwf, uno dei maggiori enti a tutela degli animali da allevamento, il benessere animale “ha a che fare con la qualità di vita di un animale così come viene percepita da ogni singolo individuo.” Il riferimento è allo stato di salute fisico e a quello psicologico, nonché all’opportunità di esprimere i propri comportamenti naturali. “La condizione di benessere - si legge ancora sul sito di Ciwf Italia - può essere definita buona se gli animali sono sani e in forma, si sentono bene e sono liberi dalle sofferenze.” 

La tutela del “benessere animale” costituisce un importante ambito di azione dell’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, ha tra le sue principali funzioni quella della tutela del benessere animale. Infatti, la sicurezza dell’intera catena alimentare è indirettamente influenzata dal benessere degli animali allevati. Per benessere si intende non soltanto una nutrizione di buona qualità o cure adeguate per fronteggiare dolore e malattie, ma anche la possibilità di esprimere liberamente le caratteristiche comportamentali della propria specie, di non vivere nello stress, nella paura o nel disagio e di poter godere di un ambiente fisico adeguato per vivere e riposare.  

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/07 10:54:40 GMT+2 ultima modifica 2021-04-07T10:54:41+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?