Il dolore per la tua scomparsa è immenso, Giuliano

Il ricordo di Giuliano Zuppiroli, meraviglioso collega della direzione generale Agricoltura, caccia e pesca
Siamo stati raggiunti ieri dalla sconvolgente e tristissima notizia della morte per Covid-19 del nostro amato collega Giuliano Zuppiroli. Tanti lo conoscevano, tanti hanno collaborato con lui. Lo ricordiamo a nome di tutti quelli che l’hanno amato.

Giuliano Zuppiroli entra in Regione a metà degli anni ‘90 come fitopatologo, iniziando a lavorare al servizio fitosanitario, dove collabora a una pubblicazione molto importante sulle schede pomologiche. Successivamente si sposta in assessorato Agricoltura, dove si occupa sin da subito della promozione dei prodotti agroalimentari. Nel 2011 è ideatore e promotore di un’iniziativa molto importante, Deliziando, che precorre i tempi perché fa incontrare il mondo delle Camere di Commercio e dei produttori con grandi buyer internazionali, giornalisti e studenti delle scuole di ristorazione. Per la prima volta e sotto la supervisione regionale si riuniscono gli attori del mondo agroalimentare che sino ad allora non si erano mai incontrati. E al contempo si realizza un’importante azione di promozione di ciò che sarebbe poi diventata la Food Valley emiliano-romagnola. 

Un’altra grande impresa di Giuliano è TramontoDiVino, che nel 2020 ha raggiunto la quindicesima edizione. Con una media di sei eventi l’anno e una partecipazione di circa 500 persone per ogni evento, nel corso degli anni dalle 50mila alle 60mila persone hanno partecipato a questa bellissima iniziativa di promozione del nostro wine&food. Le tappe hanno percorso l’intera Emilia-Romagna, dalla costa all’Appennino, a FICO, Casa Artusi, a Expo. Giuliano ha poi organizzato e partecipato a tutte le Settimane della Cucina italiana nel mondo che si sono svolte negli Stati Uniti, in Cina, Canada e Germania. Ricordiamo, infine, l’imponente attività di promozione durante le fiere, che Giuliano svolgeva con entusiasmo, immensa capacità organizzativa e generoso coinvolgimento sia personale sia professionale.

Ti volevamo un mondo di bene Giuliano. Ti vogliamo un mondo di bene. Sei stato un collega straordinario. Generoso, gentile, sorridente e allegro. Brillante e ricco di senso dell’umorismo. La tua quotidiana ironia affilava i contorni delle cose e la tua acuta intelligenza capiva sempre tutto. Sei stato un innovatore e a tratti un visionario, hai saputo guardare oltre il presente e immaginare mondi diversi, migliori. E ti sei adoperato per realizzarli. Avevi un tratto delicato con le persone ma non risparmiavi le critiche quando ne sentivi il bisogno. Perché eri schietto e amavi la franchezza nelle relazioni. Hai costruito una gigantesca rete di amici intorno a te, tutti quelli che ora ti piangono. Non ce l'aspettavamo questa terribile notizia. Ci ha lasciati tutti sgomenti, senza parole, senza fiato. 

Noi colleghi ti porteremo sempre con noi.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/01/28 15:40:42 GMT+1 ultima modifica 2021-01-28T15:40:42+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?