Bologna Award 2021 celebra la Giornata mondiale dell’Alimentazione

Il premio della 6° edizione va ex aequo ai ricercatori Lea Nicita e Alessandro Matese

Promuovere i progetti, le ricerche e le iniziative in ambito agricolo e agro-alimentare realizzate da persone, istituzioni e imprese nel segno dello sviluppo sostenibile e durevole: questo l’obiettivo di Bologna Award, il Premio Internazionale per la sostenibilità agroalimentare, giunto alla sua 6^ edizione, in programma a Bologna in occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione, il 15 e 16 ottobre 2021.

Va ex aequo ai ricercatori Lea Nicita, Marie Sklodowska-Curie Global Research Fellow presso Yale University, e Alessandro Matese del Cnr, Centro Nazionale delle Ricerche, il Bologna Award 2021 per lo sviluppo sostenibile nella produzione agroalimentare. Le loro ricerche aprono nuove e concrete opportunità di rafforzamento della resilienza agricola di fronte al cambiamento climatico.

Sveva Sagramola, Massimiliano Ossini, Sabrina Giannini, Patrizio Roversi, Ivano Valmori e Giannozzo Pucci sono invece gli Ambasciatori “City of Food Master” di Bologna Award 2021. Le premiazioni venerdì 15 ottobre a Bologna, Palazzo D’Accursio.

Bologna Award alla carriera allo scienziato e accademico William H. Meyers, Professore Emerito all’Università del Missouri, ispiratore della visione internazionale sui temi dell’impatto economico e ambientale dello spreco alimentare, fatto proprio nel tempo da Last Minute Market, dalla campagna Spreco Zero e dall’Osservatorio Waste Watcher International.

Sabato 16 ottobre invece Bologna Award celebra la Giornata Mondiale dell’Alimentazione nell’Arena di FICO, con una degustazione di prodotti Dop - Igp della Regione Emilia Romagna e lo show cooking di piatti #sprecozero. Nell’occasione l’annuncio dei primi finalisti del Premio Vivere a Spreco Zero 2021.

Ideato e promosso da CAAB Centro Agroalimentare di Bologna e dalla Fondazione FICO per l’Educazione alimentare e alla Sostenibilità, Bologna Award concorre da cinque anni al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite attraverso l’individuazione di idee e buone pratiche efficaci in direzione della sostenibilità agroalimentare dalla produzione al consumo, dai campi agli allevamenti, alle tavole di tutto il pianeta.

La 6^ edizione di Bologna Award è promossa con il patrocinio del Comune di Bologna, della Camera di Commercio di Bologna, della Regione Emilia-Romagna e della FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura).

Clicca qui per il programma 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/10/14 16:25:44 GMT+2 ultima modifica 2021-10-14T16:25:44+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?