Via libera dal Senato alla nuova legge sul biologico

Che non appena sarà pubblicata in gazzetta ufficiale renderà operative alcune importanti novità: il 'marchio biologico', la definizione giuridica dei distretti biologici e la legge delega al governo sui controlli

Via libera definitiva dal Senato al disegno di legge sul settore dell'agricoltura biologica che <<una volta pubblicato in gazzetta ufficiale, renderà l'Italia del bio ancora più competitiva sul mercato nazionale ed internazionale - ha commentato il sottosegretario al Mipaaf, Francesco Battistoni -. Dopo 13 anni di attesa saremo in grado di dare un ulteriore impulso al comparto dell'agroalimentare e a tutte le filiere collegate, grazie alle novità introdotte quali: il 'marchio biologico', la definizione giuridica dei distretti biologici e la legge delega al governo per la revisione della normativa in materia di armonizzazione e razionalizzazione sui controlli>>.

Grazie a queste novità sostanziali <<l'Italia potrà svolgere un ruolo decisivo nel raggiungimento degli obiettivi contenuti nel Green deal e della Farm to fork, contribuendo in maniera significativa ad implementare la nostra produzione interna e, conseguentemente, le esportazioni. A tal proposito l'Italia è seconda a livello mondiale, dietro soltanto agli Stati Uniti, per prodotti biologici esportati segno evidente di quanto sia apprezzata la qualità delle nostre produzioni, ma anche delle grandi capacità delle nostre aziende di saper offrire al mercato eccellenze di altissimo livello>> ha concluso Battistoni.

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-03-03T09:11:27+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?