Organizzazioni comuni di mercato

Dichiarazioni annuali FAQ

  • Un’azienda che acquista parte del latte utilizzato per la trasformazione è considerata un piccolo produttore?

Per definizione un piccolo produttore lavora e vende esclusivamente il proprio latte. Pertanto, chi acquista anche una piccola parte di latte per la trasformazione non si qualifica come piccolo produttore ma come primo acquirente se acquista latte da altri produttori e ne assume i relativi obblighi.

  • Nella dichiarazione annuale del piccolo produttore va registrato anche il latte conferito ad un primo acquirente?

No, il latte conferito viene registrato nelle dichiarazioni mensili presentate dal primo acquirente.

  • Un piccolo produttore che si avvale del servizio di conto lavorazione per ottenere formaggi, cosa deve dichiarare?

In questo caso il latte e i prodotti finiti rimangono di proprietà del piccolo produttore che è tenuto a registrarli nella dichiarazione annuale.

    • Dove indicare i prodotti misti, ottenuti con latte vaccino e ovicaprino?

    Se il prodotto da dichiarare deriva sia da latte vaccino che ovi-caprino, in fase di registrazione dovrà essere qualificato come “misto” alla voce “composizione”.

    Nel caso di un’azienda produttrice registrata sia per il latte bovino che per quello ovicaprino, tenuta a presentare due dichiarazioni annuali distinte per tipologia di latte, il prodotto misto andrà indicato in una sola dichiarazione.

    Ipotesi: sulla base della tipologia di latte prevalente, un prodotto composto per il 40% di latte vaccino e per il 60% di latte ovi-caprino viene registrato nella dichiarazione del latte ovi-caprino, specificandone le caratteristiche nelle note, se necessario.

    Azioni sul documento

    ultima modifica 2023-01-25T13:51:39+01:00
    Questa pagina ti è stata utile?

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi ?