Organizzazioni comuni di mercato

Settore lattiero-caseario

Il Regolamento UE n. 1308/2013 del 17 dicembre 2013 e s.s.m.m.i.i., conferma, a carico degli acquirenti di latte crudo vaccino l’obbligo di comunicare il quantitativo di latte crudo che è stato loro consegnato ogni mese, nonché il prezzo medio pagato, operando la distinzione tra latte biologico e non biologico. La finalità è quella di monitorare con frequenza ravvicinata le quantità di latte commercializzate nell'ambito dell'Unione europea. Al fine di consentire un più accurato monitoraggio delle produzioni lattiero-casearie nazionali, sono stati emanati, in applicazione dell’art.4 della legge 44/2019, i DM del 6 e del 26 agosto 2021 che prevedono adempimenti anche per nuovi soggetti della filiera lattiero-casearia: i primi acquirenti di latte ovicaprino, i fabbricanti di prodotti lattiero-caseari e i piccoli produttori che effettuano vendite dirette del proprio latte e dei prodotti da esso ottenuti.

Cosa fa la Regione

Per ogni soggetto della filiera sono previsti nuovi adempimenti  e  obblighi di dichiarazione da effettuare rispettando precise scadenze.

La Regione svolge i seguenti compiti:

  • Riconoscimento dei primi acquirenti di latte bovino e ovicaprino e aggiornamento dei rispettivi Albi degli acquirenti tenuti in SIAN;
  • Registrazione dei fabbricanti di prodotti lattiero-caseari e dei piccoli produttori di latte nell’anagrafe del SIAN;
  •  Controlli  sul rispetto degli obblighi stabiliti per gli operatori della filiera lattiero casearia.
  • Accertamento delle violazioni degli obblighi e trasmissione e notifica all’ICQRF per l’irrogazione delle sanzioni previste dall'articolo 3, comma 4, del decreto-legge 29 marzo 2019, n. 27, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 maggio 2019, n. 44.

Le attività sono svolte secondo le procedure approvate con delibera regionale 977/2022 dai Settori territoriali agricoltura, caccia e pesca della Direzione Generale Agricoltura Caccia e Pesca.

Lo strumento operativo a supporto degli operatori della filiera lattiero casearia e delle Regioni preposte ai controlli è SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale) , gestito da Agea.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/07/23 10:45:00 GMT+2 ultima modifica 2022-06-27T15:58:17+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?