Organizzazioni comuni di mercato

Riconoscimento dei Distillatori ed assimilati al distillatore

Il distillatore è la persona fisica, giuridica ovvero associazione di persone che distilla vini, vini alcolizzati, sottoprodotti della vinificazione o di qualsiasi altra forma di trasformazione delle uve. Assimilato al distillatore è la persona fisica, giuridica ovvero associazione di tali persone che acquista da un produttore vino, sottoprodotti della vinificazione o di qualsiasi altra trasformazione di uve per farli distillare per proprio conto o da un distillatore. Per poter operare nel settore delle distillazioni comunitarie e ottenete i contributi previsti, i soggetti interessati devono presentare la domanda ed ottenere il riconoscimento della propria attività dalle autorità competenti dei Paesi membri.

Cosa fa la Regione

La Regione Emilia-Romagna, secondo quanto stabilito dal D.M. del 23 aprile 2001, attraverso i Servizi Territoriali agricoltura caccia e pesca competenti, raccoglie le domande e, dopo aver effettuato i controlli previsti, conferisce il riconoscimento di distillatore e assimilato al distillatore. Gli operatori che hanno ottenuto il riconoscimento sono iscritti nell’elenco regionale e nell’elenco nazionale dei distillatori e possono, quindi, avere accesso ai benefici comunitari.

Il riconoscimento ha una validità di 5 anni e deve essere rinnovato per poter ottenere i sostegni comunitari. Durante il periodo di validità, ogni variazione rispetto agli elementi forniti con la domanda deve essere tempestivamente comunicata e documentata al Servizio Territoriale competente.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/28 13:19:00 GMT+2 ultima modifica 2022-04-05T16:19:26+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?