Pesca e acquacoltura

Rinnovo di concessione demaniale marittina per acquacoltura e/o pesca

Spiegazione del procedimento, modulistica, documenti da allegare alla domanda.

Il cittadino interessato al rinnovo della concessione deve darne comunicazione al Servizio Attività faunistico-venatorie e pesca sul Modello D2 (pdf344.1 KB)del Sistema Informativo Demanio Marittimo.

La domanda dev'essere in regola con la disciplina sull'imposta di bollo (16,00 euro) e dev'essere presentata non oltre 90 giorni prima della scadenza del titolo concessorio.

La domanda deve essere corredata dalla seguente documentazione:

  • Dichiarazione o certificazione nei casi previsti dalla Legge 31 maggio 1965, n. 575 e successive modificazioni (dichiarazione antimafia);
  • Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà da cui risulti che non sono state eseguite modifiche alla concessione in essere;
  • Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con la quale il concessionario dichiara di aver corrisposto ogni somma relativa a canoni, imposte e conguagli derivanti dall’esercizio di concessioni pregresse;

Qualora la concessione ricada nelle aree aree Sic-Zps (Siti di importanza comunitaria - Zone di protezione speciale) il concessionario, unitamente alla domanda di rinnovo, deve presentare la valutazione di incidenza ambientale.

Se queste aree sono ricomprese all'interno del parco del Delta del Po, la valutazione di incidenza ambientale viene rilasciata dall'ente gestore del parco. Solo per le aree che si trovano all'interno del parco è necessario anche il nulla osta rilasciato dall'ente gestore del parco. Se le aree sono fuori dai confini del parco, la valutazione di incidenza ambientale viene rilasciata dal servizio Parchi della Regione Emilia-Romagna.

Qualora il concessionario non utilizzi l'area in concessione o non vi svolga l’attività per la quale è stata concessa o la utilizzi per finalità diverse da quelle previste nell’atto concessorio, o qualora venga riscontrata una diversa conduzione dell’area data in concessione non si procede al rinnovo della concessione.

Modulistica

Modello D2 (pdf344.1 KB)

Guida alla compilazione del Modello D2 (pdf123.58 KB)

Decreto che approva il Modello D2 (pdf405.02 KB)

Ulteriori moduli da allegare

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/11/14 15:45:00 GMT+2 ultima modifica 2022-09-08T17:03:52+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?