Centri di produzione di materiale seminale fresco, refrigerato e congelato

La Regione concede l'autorizzazione per gestire stazioni di produzione di materiale seminale fresco, refrigerato e congelato. In questa pagina tutte le informazioni per chiederla.

Cosa fa la Regione

La richiesta di autorizzazione per l'esercizio di un centro produzione di materiale seminale può essere presentata nel corso dell’intero anno utilizzando il modulo di richiesta di autorizzazione.

La domanda deve contenere:

  • elenco dei riproduttori impiegati nel Centro;
  • descrizione di fabbricati ed impianti, corredati da un prospetto con la descrizione dei locali e delle attrezzature;
  • pianta planimetrica e relativi estremi catastali;
  • elenco dei recapiti collegati;
  • relazione sull'organizzazione tecnica e commerciale per la produzione e distribuzione del materiale seminale;
  • dichiarazione dell’Azienda sanitaria locale che attesti il rispetto delle condizioni igienicosanitarie;
  • moduli per gli accertamenti previsti dal Codice antimafia.

A chi rivolgersi

Rossella Tabellini tel. 051 5274356

Gerardo Salza tel. 051 5274453,

Irene Battaglia tel. 051 5278155,

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/05/05 14:30:00 GMT+2 ultima modifica 2016-10-28T17:06:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?