Organizzazioni comuni di mercato

Autorizzazioni per nuovi impianti Viticoli - Anno 2018

La Regione ha preso atto dell'elenco regionale dei richiedenti di autorizzazioni per nuovi impianti viticoli per l'anno 2018, trasmesso dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (MIPAAF)

L’atto di riferimento è la Determinazione n. 11993/20178, “Regolamenti (UE) n. 1308/2013 e n. 2018/274. Decreti Mipaaf del 15/12/2015, del 30/01/2017 e del 13/02/2018. Rilascio autorizzazioni per nuovi impianti Viticoli. Anno 2018”.

La determina è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna (BURERT) n. 239 del 31 luglio 2018.

 

Sono state, pertanto, rilasciate le autorizzazioni per i nuovi impianti viticoli, ai richiedenti indicati nell'allegato 1, della Determina sopracitata, per un totale di 511 Ha a 2.471 richiedenti a fronte di una richiesta totale di 7.225 Ha.

 

Si evidenzia che:

  1. ai sensi dell'art. 62, comma 3, del Reg. (UE) 1308/2013, tali autorizzazioni sono valide per tre anni dalla data di pubblicazione del presente provvedimento nel BURERT;
  2. il vigneto che sarà impiantato utilizzando l’autorizzazione di cui trattasi dovrà essere mantenuto per un minimo di 5 anni, fatti salvi i casi di forza maggiore e motivi fitosanitari, e l’eventuale estirpazione prima dello scadere dei 5 anni non darà origine ad autorizzazioni di reimpianto;
  3. i beneficiari ai quali è stata concessa una superficie inferiore al 50% di quella richiesta, possono rinunciare all'autorizzazione entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente atto nel BURERT, senza incorrere in sanzioni, direttamente tramite il sistema informatico messo a disposizione sul SIAN da parte di Agea.

Azioni sul documento

pubblicato il 2017/06/21 12:25:00 GMT+1 ultima modifica 2018-07-31T16:33:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?