La 26esima edizione della Festa Artusiana

In questa occasione la piazza centrale di Forlimpopoli viene rinominata “Piazza Pellegrino Artusi” e diventa il cuore della manifestazione e il luogo di partenza per ogni percorso enogastronomico

Torna anche quest'anno La Festa Artusiana! La XXVI edizione si terrà da sabato 25 giugno a domenica 3 luglio 2022.

Con la Festa Artusiana, che ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, Forlimpopoli si trasforma nella capitale del “mangiar bene” per rendere omaggio al suo concittadino più illustre: il gastronomo Pellegrino Artusi, padre indiscusso della moderna cucina italiana.

Pellegrino Artusi, nato a Forlimpopoli il 4 agosto 1820 è stato uno scrittore, gastronomo e tra i primi studiosi, oltre che di lingua e letteratura italiana, della cosiddetta cultura materiale, autore del noto saggio gastronomico “La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene”, che oltre ad essere una delle opere italiane più tradotte e diffuse al mondo, ha rappresentato anche uno strumento di primaria importanza nella costruzione dell’identità nazionale.

Un intreccio unico di suoni, profumi e sapori invaderà per nove giorni il centro storico della cittadina artusiana, teatro di un inedito dialogo tra gastronomia, cultura e intrattenimento, richiamando nelle sue vie oltre 5.000 persone ogni sera. 

Il filo conduttore della manifestazione è la cucina domestica, con le 790 ricette de “La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” che vengono proposte nei ristoranti e stand allestiti lungo le strade, le piazze e i vicoli rinominati per l’occasione come i capitoli del celebre manuale. 

La Festa Artusiana è una manifestazione unica, in cui ciascun ospite trova risposta alle sue curiosità gastronomiche e culturali in un clima caloroso, all’insegna di quella convivialità che affonda le sue radici nella cultura classica della sacralità dell’ospite.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/06/01 11:59:46 GMT+2 ultima modifica 2022-06-01T11:59:46+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?