Sviluppo rurale 2023-2027

SRD10 Impianti di forestazione/imboschimento di terreni non agricoli

Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Enti pubblici
  • Grandi imprese
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 15/01/2024
Scadenza termini partecipazione 30/04/2024 13:00
Consulta gli approfondimenti

Intervento: SRD10 Impianti di forestazione/imboschimento di terreni non agricoli

Azione: SRD10.1 - Impianto di imboschimento naturaliforme su superfici non agricole

Obiettivi specifici:

  • SO1 Sostenere un reddito agricolo sufficiente e la resilienza del settore agricolo in tutta l'Unione per migliorare la sicurezza alimentare e la diversità agricola nel lungo termine e provvedere alla sostenibilità economica della produzione agricola nell'Unione.
  • SO4 Contribuire alla mitigazione dei cambiamenti climatici e all'adattamento a essi, anche attraverso la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e il miglioramento del sequestro del carbonio, nonché promuovere l'energia sostenibile.
  • SO6 Contribuire ad arrestare e invertire la perdita di biodiversità, migliorare i servizi ecosistemici e preservare gli habitat e i paesaggi

Atto di approvazione: Delibera di Giunta regionale n. 51 del 15 gennaio 2024

Termini presentazione domande di sostegno: entro il 30 aprile 2024, ore 13.00

Beneficiari: I proprietari, possessori, pubblici o privati e loro associazioni, nonché altri soggetti ed enti di diritto, pubblico o privato e loro associazioni, titolari della conduzione di superfici non agricole.

Ammissibilità: è previsto il raggiungimento di un punteggio pari a 30

Spese ammissibili: Spese preparatorie del terreno; Spese inerenti altre operazioni e acquisti correlate all’impianto; Spese connesse ai lavori di impianto; Spese di gestione e manutenzione necessarie durante il primo anno dall’impianto; Spese per l’acquisto e preparazione del materiale di propagazione forestale.

Sostegno: 100 % della spesa ammissibile di progetto, l’importo massimo di contributo pubblico erogabile ad ettaro di € 15.000. Non sono previsti premi.

Risorse complessive: 5.000.000 euro

Modalità presentazione domande di sostegno: on line compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG - Sistema Informativo Agricolo di AGREA, previo accreditamento con procedura Agrea


Per informazioni tecniche, procedurali e amministrative: Giovanni Pancaldi

Materia: Agricoltura e sviluppo delle aree rurali
Finanziato con fondi europei: FEASR

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-02-21T12:13:37+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?