Sviluppo rurale 2023-2027

Approvato il bando per l’intervento SRD09

12 milioni di euro per servizi di base alla popolazione, attività culturali e ricreative e le relative infrastrutture

Il bando SRD09 - Sostegno a investimenti finalizzati all'introduzione, al miglioramento o all'espansione di servizi di base a livello locale per la popolazione rurale, le attività culturali e ricreative e le relative infrastrutture, con risorse per 12 milioni di euro, fornisce un sostegno per la realizzazione di investimenti volti allo sviluppo socioeconomico delle aree rurali attraverso il rafforzamento di servizi di base per la popolazione.

L'obiettivo è quello di valorizzare il patrimonio insediativo ed antropico rurale attraverso investimenti per il recupero di edifici, contribuendo, al miglioramento della qualità della vita e del benessere della collettività e contrastando lo spopolamento delle aree marginali.

Beneficiari sono i Comuni, singoli ed associati, delle aree rurali con problemi di sviluppo e delle aree rurali intermedie (limitatamente ai territori delle Aree interne o inserite in un programma di sviluppo locale Leader) che possono presentare domande entro il 28 giugno, termine prorogato con determina dirigenziale n. 9390 del 10 maggio 2024.

L'atto di approvazione del bando è la delibera di Giunta regionale n. 2339 del 22 dicembre 2023.

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-05-15T10:38:25+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?