Gestione della fauna e caccia

Controllo della fauna selvatica

Il controllo delle specie di fauna selvatica può essere esercitato su tutto il territorio, per motivi di particolare gravità quali, ad esempio, la tutela delle produzioni agricole e le emergenze sanitarie.

Cosa fa la Regione

La Regione Emilia-Romagna, previo parere dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), approva i piani di controllo che vengono attuati dalle Province o dalla Città metropolitana di Bologna.

 

Sistema automatico di registrazione per i piani di controllo

 

Per approfondire

  • Monitoraggio sanitario
  • Formazione Sedi e date degli esami 2018 per l'abilitazione all’esercizio venatorio, le abilitazioni delle figure tecniche previste per la gestione faunistico-venatoria degli ungulati, le abilitazioni di operatori idonei all'attività di controllo faunistico per l'attuazione di piani di limitazione di specie di fauna selvatica.
  • Resoconto abbattimento nutrie anno 2016

Norme e atti

Iniziative particolari

Pubblicazioni

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/05/2013 — ultima modifica 06/08/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it