Produzioni agroalimentari

Compito della Regione sostenere un sistema agroalimentare tra i più avanzati a livello internazionale e instaurare un rapporto sempre più stretto con i consumatori

Cosa fa la Regione

In Emilia-Romagna c'è un'agricoltura importante, un sistema agroalimentare tra i più avanzati a livello internazionale per la sua capacità di creare un continuo rapporto tra uomo, terra e tecnologia. Un sistema agroalimentare che racchiude nelle proprie radici un patrimonio unico di valori ed eccellenze. La Regione se ne occupa in questo modo:

  • È stata tra le prime Regioni europee a dotarsi di strumenti per valorizzare la qualità dei prodotti, invitando gli agricoltori a far propria questa idea. I produttori hanno aderito alle denominazioni d'origine europee, la Regione ha integrato l'offerta creando propri marchi, ad esempio Qualità controllata. Ha creato per i nostri prodotti un'identità specifica, un'agricoltura sostenibile rispettosa dell'ambiente e della salute dell'uomo.
  • Intende valorizzare l’ambiente e la biodiversità a fini produttivi, agro-forestali e zootecnici, coniugando l'agricoltura intensiva con l'uso sostenibile delle risorse. In Emilia-Romagna gli agricoltori, da sempre impegnati a fornire alimenti di qualità, sono chiamati a diversificare la propria attività, ad esempio nella Green Economy, con la produzione di energia, o di altre materie prime per l’industria.
  • Promuove un continuo miglioramento delle filiere produttive, incentivando le organizzazioni di produttori e le organizzazioni interprofessionali, realizzando filiere produttive sempre più sostenibili.
  • Ha creato strumenti per raccontare il proprio progetto di qualità: l'educazione alimentare coniuga le nostre eccellenze con l'esigenza di nutrirsi bene, fondamentale per la salute e la qualità della vita. La Regione promuove le più moderne tecniche agronomiche con i disciplinari di produzione e i controlli necessari per mantenere queste caratteristiche di eccellenza.

A chi rivolgersi

Agroambiente
Giorgio Poggioli  tel. 051 5274396

Disciplinari di produzione integrata vegetale
Franco Foschi tel. 051 5274720

Educazione alimentare
Rossana Mari tel. 051 5274434

Miglioramento della filiera, Produzioni di qualità
Roberta Chiarini tel. 051 5274479

Produzioni animali
Roberta Chiarini  tel. 051 5274479

Tartufi

Maria Capecchi, tel. 051 5274308

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/01/2013 — ultima modifica 18/01/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it