Gestione della fauna e caccia

Ungulati

Gli ungulati presenti in Emilia-Romagna sono: capriolo, cervo, cinghiale, daino, muflone

Cosa fa la Regione

La Regione Emilia-Romagna:

  • mira alla conservazione delle specie in un rapporto di compatibilità con l'ambiente;
  • stabilisce in maniera precisa le modalità di caccia e l'ideoneità dei cacciatori.

La carta regionale delle vocazioni faunistiche è un documento tecnico che illustra la distribuzione degli ungulati sull'intero territorio regionale. La carta è lo strumento che permette la pianificazione fanunistico-venatoria, vale a dire permette di conoscere lo stato di salute delle popolazioni faunistiche presenti, la possibilità di praticare la caccia ovvero la necessità di tutelare le specie:

 

Sistema automatico di registrazione per la caccia di selezione agli ungulati

 

Per approfondire

Norme e atti

Progetti in corso

Pubblicazioni

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/02/2013 — ultima modifica 30/05/2016
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it