mercoledì 26.04.2017
caricamento meteo
Sections

Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Tipi di operazioni

I tipi di operazioni del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 sono 69.

1.1.01 - Sostegno alla formazione professionale ed acquisizione di competenze

Il tipo di operazione finanzia corsi di formazione e attività di trasferimento di conoscenze di gruppo e individuale (coaching), formazione su materie regolamentate a livello comunitario, nazionale o regionale. I beneficiari sono gli Enti di formazione e altri fornitori di servizi.

1.2.01 - Sostegno ad attività dimostrative e azioni di informazione

Il tipo di operazione bandisce gare d’appalto per realizzare attività di conoscenza e informazione, cui fare accedere gratuitamente tutte le imprese agricole e rurali dell’Emilia-Romagna. I beneficiari sono i fornitori di servizi informativi e dimostrativi.

1.3.01 - Scambi interaziendali di breve durata e visite alle aziende agricole e forestali

Il tipo di operazione supporta un’attività di scambi interaziendali di breve durata, non superiori ai 60 giorni, e visite alle aziende agricole e forestali per favorire il trasferimento della conoscenza e delle buone pratiche. I beneficiari sono i fornitori dei servizi di scambi e visite.

2.1.01 - Servizi di consulenza

Il tipo di operazione sostiene interventi e consulenze personalizzati attraverso il Catalogo verde. I beneficiari sono i consulenti aziendali.

3.1.01 - Partecipazione a regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari

Il tipo di operazione nell’ambito della Focus area P3A prevede un supporto finanziario a titolo di incentivo per coprire i costi delle certificazioni e delle analisi eseguite per aderire ai regimi di qualiftà delle produzioni. Beneficiari: imprenditori agricoli oppure associazioni di agricoltori.

3.2.01 - Attività di promozione e informazione da gruppi di produttori sui mercati interni

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P3A e concede un aiuto alle attività di informazione e promozione per le spese sostenute. Beneficiari: associazioni di agricoltori.

4.1.01 - Investimenti in aziende agricole in approccio individuale e di sistema

Il tipo di operazione contribuisce alle Focus area P2A e P3A e promuove l’ammodernamento delle aziende per migliorarne l’efficienza economica, ambientale e sociale. Beneficiari: imprese agricole.

4.1.02 - Investimenti in azienda agricola per giovani agricoltori beneficiari di premio di primo insediamento

Il tipo di operazione, complementare alla 6.1.01, contribuisce alla Focus area P2B. Interviene a supporto delle imprese di nuova costituzione dei giovani, favorendone lo sviluppo e l’esigenza di conformarsi a normative comunitarie cogenti (incluse quelle sulla sicurezza dei luoghi di lavoro). Beneficiari: imprese agricole condotte da giovani neo insediati (beneficiari del tipo di operazione 6.1.01).

4.1.03 - Invasi e reti di distribuzione collettiva

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5A e incentiva gli interventi finalizzati ad un più razionale utilizzo della risorsa acqua. Beneficiari: consorzi di scopo costituiti da imprese agricole. Sono esclusi gli enti pubblici e le loro associazioni.

4.1.04 - Investimenti per la riduzione di gas serra e ammoniaca

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5D e intende contenere le emissioni delle fasi produttive e particolarmente nella gestione degli effluenti di allevamento e loro assimilati, nella distribuzione dei reflui sui terreni coltivati nell'utilizzo di digestato derivante da impianti a biogas. Beneficiari: imprese agricole singole e associate. Sono esclusi gli enti pubblici e le loro associazioni.

4.2.01 - Investimenti rivolti ad imprese agroindustriali in approccio individuale e di sistema

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P3A e favorisce l’integrazione tra i comparti agricolo e agroindustriale, sostenendo le attività di trasformazione, commercializzazione e sviluppo di nuove produzioni che valorizzano le materie prime agricole. Beneficiari: imprese che svolgono attività di commercializzazione e/o trasformazione di prodotti agricoli, esclusi i prodotti della pesca.

4.3.01 - Infrastrutture viarie e di trasporto

Il tipo di operazione contribuisce alla Focus area P2A e sostiene interventi volti a migliorare la viabilità rurale vicinale al servizio di aziende agricole e forestali. Beneficiari: imprese agricole e/o forestali associate; proprietà collettive; enti pubblici quali Comuni o associazioni di Comuni, consorzi di bonifica.

4.3.02 - Infrastrutture irrigue

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5A e sostiene interventi sulle infrastrutture per un più razionale utilizzo della risorsa acqua. Beneficiari: consorzi di bonifica

4.4.01 - Ripristino di ecosistemi

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e supporta investimenti non produttivi per il sistema agro-forestale su aree pubbliche fuori dai siti Natura 2000 e su aree private dentro e fuori Natura 2000. Beneficiari: Regione Emilia- Romagna, enti pubblici, enti di gestione per i parchi e la biodiversità, parchi nazionali e interregionali, comuni e loro associazioni, consorzi di bonifica, imprenditori agricoli.

4.4.02 - Prevenzione danni da fauna

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e supporta investimenti non produttivi a sostegno della convivenza tra la fauna autoctona e gli agricoltori, anche in aree non oggetto di specifici vincoli. Beneficiari: imprenditori agricoli singoli e/o associati. Sono esclusi gli enti pubblici e le loro associazioni.

4.4.03 - Realizzazione di fasce tampone e bacini di fitodepurazione di contrasto ai nitrati

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4B e realizza fasce tampone di contrasto ai nitrati e bacini di fitodepurazione per attenuare gli impatti dall’uso di fertilizzanti e controllare l’inquinamento associato al trasporto dei sedimenti. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni, altri gestori del territorio incluse le proprietà collettive, limitatamente alle superfici agricole e i consorzi di bonifica. Si può aderire come singoli oppure in associazioni - di agricoltori o miste - e altri gestori del territorio.

5.1.01 - Investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze delle calamità naturali, avversità climatiche

Il tipo di operazione nell’ambito della Focus area P3B finanzia la prevenzione dei fenomeni di dissesto idro-geologico con interventi di sistemazioni idraulico-agrarie e a carattere strutturale in aree identificate a pericolosità elevata/molto elevata o rischio elevato/molto elevato. Beneficiari: imprese agricole, individualmente o nell’ambito di un progetto collettivo, enti pubblici.

5.1.02 - Investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze derivanti da eventi sismici

Il tipo di operazione nell’ambito della Focus area P3B finanzia interventi di prevenzione rispetto al rischio sismico nei territori delle province di Bologna, Ferrara, Modena, Piacenza e Reggio Emilia interessati dal sisma nel maggio 2012. Beneficiari: imprese agricole.

5.1.03 - Investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze derivanti da avversità biotiche

Il tipo di operazione consentirà di intervenire per favorire l'attuazione di interventi di prevenzione rispetto al rischio di danni causati al potenziale produttivo delle aziende frutticole da organismi nocivi suscettibili di causare calamità (Halyomorpha halys). Il tipo di operazione opera nella focus area P3B.

5.2.01 - Ripristino del potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici

Il tipo di operazione nell’ambito della Focus area P3B consente il ripristino del potenziale produttivo danneggiato e/o distrutto per effetto di un evento calamitoso riconosciuto formalmente dall'autorità competente con riferimento a un areale delimitato. Interviene inoltre a supporto dell’eradicazione o circoscrizione di una fitopatia o di un'infestazione parassitaria. Beneficiari: imprese agricole danneggiate.

6.1.01 - Aiuto all'avviamento d'impresa per giovani agricoltori

Il tipo di operazione contribuisce alla Focus area P2B e sostiene il primo insediamento dei giovani agricoltori attraverso l’erogazione di un premio da utilizzare integralmente per lo sviluppo della propria azienda. Beneficiari: giovani agricoltori maggiorenni, di età inferiore a 40 anni al momento di presentazione della domanda.

6.2.01 Aiuto all’avviamento di imprese extra agricole in zone rurali

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6A e sostiene l'avviamento di microimprese da parte di singole persone fisiche in zone D, aiuta a creare nuovi posti di lavoro, a diversificare la produzione e a mantenere un tessuto sociale in aree potenzialmente soggette ad abbandono. I beneficiari sono persone fisiche residenti in zone D o che acquisiscono la residenza entro il termine previsto per il completamento del Piano di sviluppo aziendale.

6.4.01 - Creazione e sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche

Il tipo di operazione contribuisce alla Focus area P2A. Gli interventi andranno a sostenere le attività multifunzionali e di diversificazione del reddito delle singole imprese. Beneficiari: imprenditori agricoli (singoli o associati) rientranti per dimensione nella micro e piccola impresa.

6.4.02 - Diversificazione attività agricole con impianti per la produzione di energia da fonti alternative

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5C e sostiene interventi per la realizzazione di impianti per la produzione, trasporto e vendita di energia e/o calore. Beneficiari: imprenditore agricolo e/o suoi coadiuvanti familiari (singoli ed associati) rientranti per dimensione nella micro e piccola impresa.

6.4.03 - Investimenti rivolti alla produzione di energia da sottoprodotti

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5A e sostiene investimenti per la trasformazione, commercializzazione e sviluppo di nuove produzioni per valorizzare le materie prime agricole del ciclo produttivo. Beneficiari: forme societarie fra soggetti privati aventi attività di impresa, costituiti/partecipati per almeno il 51% da imprenditori agricoli che utilizzino prevalentemente, quale materia prima, sottoprodotti, materiali di scarto, residui e altre materie grezze non alimentari (esclusi prodotti o sottoprodotti legnosi) conferiti/acquisiti dalle aziende agricole socie. Devono rientrare nell’ambito delle micro e piccole imprese.

7.2.01 Realizzazione di impianti pubblici per la produzione di energia da fonti rinnovabili

ll tipo di operazione appartiene alla Focus Area P6B e sostiene interventi per opere necessarie alla realizzazione di centrali con caldaie alimentate a cippato o a pellet comprensive, se necessario, delle reti di teleriscaldamento o di semplice distribuzione del calore a più fabbricati; piccoli impianti idroelettrici. I beneficiari sono Comuni, singoli o associati, altri Enti pubblici.

7.3.01 Realizzazione di infrastrutture di accesso in fibra ottica

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6C, i finanziamenti estenderanno la rete in fibra nelle aree infrastrutturate nella programmazione precedente, assicurando al territorio la disponibilità di accesso ad internet. I beneficiari del tipo di operazione sono la Regione Emilia-Romagna e altri enti pubblici.

7.3.02 Creazione miglioramento di servizi di base ICT a livello locale

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6C e sostiene interventi a favore della scuola, degli istituti culturali, in particolare biblioteche, per portare servizi digitali ai cittadini e alle imprese. Il beneficiario è la Regione Emilia-Romagna, anche attraverso la società in-house Lepida Spa e l’Istituto per i beni artistici culturali e naturali (Ibacn).

7.4.01 Strutture polifunzionali socioassistenziali per la popolazione

Il tipo di operazione appartiene alla Focus Area P6B e sostiene spese per la ristrutturazione e l’ampliamento di edifici da destinare a strutture polifunzionali che eroghino servizi assistenziali di base (sociali, socio-sanitari e sanitari) alla popolazione rurale. I beneficiari sono i Comuni, le Aziende sanitarie e altri Enti pubblici.

7.4.02 Strutture per servizi pubblici

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e sostiene le spese per interventi di recupero di fabbricati pubblici e relative aree di pertinenza di importanza storica e architettonica (da destinare a servizi pubblici diversi da quelli finanziati con il tipo di operazione 7.4.01) o per attività artistiche, culturali, educative e naturalistiche. I beneficiari sono i Comuni (singoli ed associati) ed altri Enti pubblici.

7.6.01 - Attività di studio dello stato di conservazione della biodiversità

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e sostiene studi/investimenti relativi alla manutenzione, al restauro e alla riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresi gli aspetti socioeconomici di tali attività, nonché azioni di sensibilizzazione in materia di ambiente. Beneficiari: Regione Emilia- Romagna.

8.1.01 - Imboschimenti permanenti in terreni agricoli e non agricoli di pianura e collina

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5E e nelle aree di pianura e di collina a seguito di interventi per imboschimento permanente. Si contribuisce alla copertura dei costi di impianto e si conferisce un premio annuo per il mancato reddito agricolo e i costi manutenzione. Beneficiari: proprietari o possessori, gestori di terreni pubblici e privati, nonché a loro consorzi.

8.1.02 - Arboricoltura da legno consociata - ecocompatibile

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5E e intende incrementare l'utilizzo delle superfici imboschite nelle aree di pianura e di collina e, marginalmente, in montagna. Si contribuisce alla copertura dei costi di impianto e si conferisce un premio annuo per il mancato reddito agricolo e i costi manutenzione. Beneficiari: proprietari o possessori, gestori di terreni pubblici e privati, nonché loro consorzi.

8.1.03 - Arboricoltura da legno - Pioppicoltura ordinaria

Il tipo di operazione contribuisce alla Focus area P2A e favorisce investimenti per piantagioni mono specifiche di cloni di pioppo, secondo schemi e modelli di impianto non corrispondenti a quelli compresi nel tipo di operazione 8.1.02. Beneficiari: proprietari o possessori/gestori di terreni pubblici e privati e loro consorzi.

8.3.01 - Prevenzione delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici

Il tipo di operazione nell’ambito della Focus area P3B prevede un sostegno per la copertura dei costi sostenuti per la creazione di infrastrutture di protezione, attività di prevenzione e monitoraggio contro gli incendi boschivi e altri pericoli naturali, malattie e altri eventi catastrofici. Beneficiari: amministrazioni pubbliche relativamente a proprietà pubbliche, proprietà collettive, proprietà private e consorzi forestali.

8.4.01 - Sostegno al ripristino delle foreste danneggiate da incendi calamità naturali ed eventi catastrofici

Il tipo di operazione nell’ambito della Focus area P3A contribuisce alla copertura dei costi sostenuti per interventi di ricostituzione del potenziale forestale danneggiato da incendi e altre calamità naturali, tra cui i parassiti, malattie e da altri eventi catastrofici. Beneficiari: amministrazioni pubbliche e loro associazioni, limitatamente agli enti competenti in materia forestale e agli enti di gestione per i parchi e la biodiversità, relativamente a proprietà di Comuni o loro associazioni, proprietà collettive, proprietà private, nonché su superfici pubbliche; consorzi forestali.

8.5.01 - Investimenti diretti ad accrescere la resilienza ed il pregio ambientale degli ecosistemi forestali

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e prevede un sostegno, a copertura dei costi sostenuti per investimenti realizzati per impegni di tutela ambientale, di efficienza ecologica degli ecosistemi forestali, di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici. Si sostengono anche investimenti per l’offerta di servizi eco-sistemici e valorizzazione delle foreste e delle aree boschive per pubblica utilità. Beneficiari: amministrazioni pubbliche e loro associazioni, limitatamente agli enti competenti in materia forestale ai sensi della L.R. n. 30/81 e agli enti di gestione per i parchi e la biodiversità, relativamente a proprietà di comuni o loro associazioni, proprietà collettive, proprietà private, nonché su superfici pubbliche, consorzi forestali.

8.6.01 - Accrescimento del valore economico delle foreste

Il tipo di operazione contribuisce alla Focus area P2A e sostiene interventi per la valorizzazione economica di prodotti legnosi e non legnosi. Beneficiari: imprese forestali e agro-forestali singole o associate; cooperative e consorzi forestali e le proprietà collettive. Solo per gli interventi di trasformazione preindustriale rientrano tra i beneficiari anche le imprese terze che acquisiscano direttamente la materia prima da soggetti di cui ai precedenti punti.

10.1.01 - Produzione integrata

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4B e supporta le aziende per coprire i maggiori costi sostenuti per la scelta di applicare i metodi di agricoltura integrata. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni, incluse le cooperative.

10.1.02 - Gestione degli effluenti

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5D e fornisce un sostegno annuale per l’utilizzazione agronomica dei liquami di allevamento e del digestato da impianti di digestione anaerobica, che prevedano tecniche volte al contenimento dell'emissione di ammoniaca (NH3) in atmosfera. Beneficiari: imprenditori agricoli e altri gestori del territorio.

10.1.03 - Incremento sostanza organica

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4C e incentiva l'acquisto, l'impiego e la distribuzione degli ammendanti e dei materiali palabili di origine zootecnica fornendo un contributo ai maggiori costi sostenuti applicando una gestione agronomica con l'apporto di ammendanti. Beneficiari: imprenditori agricoli e altri gestori del territorio.

10.1.04 - Agricoltura conservativa e incremento sostanza organica

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4C e fornisce un sostegno annuale per compensare i costi aggiuntivi e i mancati ricavi derivanti dagli impegni di gestione per l'introduzione dell'agricoltura conservativa, rispetto a quella convenzionale. Beneficiari: imprenditori agricoli e altri gestori del territorio.

10.1.05 - Biodiversità animale di interesse zootecnico: tutela delle razze animali autoctone a rischio di erosione genetica

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e fornisce un sostegno alla zootecnia a compensazione dei minori redditi derivanti dall’allevamento delle razze autoctone locali minacciate di erosione genetica rispetto ai redditi degli allevamenti di razze standard. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni; altri gestori del territorio.

10.1.06 - Biodiversità vegetale di interesse agrario: tutela delle varietà vegetali autoctone a rischio di erosione genetica

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e sostiene la coltivazione ed il mantenimento in azienda delle varietà iscritte al Repertorio volontario regionale delle risorse genetiche indigene agrarie della Regione Emilia- Romagna. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni e altri gestori del territorio.

10.1.07 - Gestione sostenibile della praticoltura estensiva

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e promuove la biodiversità attraverso interventi di tutela della fauna e flora selvatiche. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni, incluse le cooperative; altri gestori del territorio, incluse le proprietà collettive, limitatamente alle superfici agricole.

10.1.08 - Gestione di fasce tampone di contrasto ai nitrati

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4B e tutela le acque dai nutrienti azotati per il miglioramento complessivo della qualità delle acque. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni, altri gestori del territorio incluse le proprietà collettive, limitatamente alle superfici agricole e i consorzi di bonifica. Si può aderire come singoli oppure in associazioni - di agricoltori o miste - e altri gestori del territorio.

10.1.09 - Gestione dei collegamenti ecologici dei siti Natura 2000 e conservazione di spazi naturali e seminaturali e del paesaggio agrario

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e tutela la biodiversità in pianura mediante interventi per la conservazione di piantate e/o di alberi isolati o in filare, siepi e/o boschetti, stagni, laghetti, maceri, risorgive e fontanili. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni, incluse le cooperative; altri gestori del territorio incluse le proprietà collettive, limitatamente alle superfici agricole.

10.1.10 - Ritiro dei seminativi dalla produzione per venti anni per scopi ambientali e gestione dei collegamenti ecologici dei siti Natura 2000

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e promuove la biodiversità in pianura. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni, incluse le cooperative; altri gestori del territorio, incluse le proprietà collettive, limitatamente alle superfici agricole.

11.1.01 - Conversione a pratiche e metodi biologici

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4B e incentiva l’adesione ai metodi di agricoltura biologica contribuendo a coprire i maggiori costi sostenuti dalle aziende nei primi cinque anni di adesione. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni, incluse le cooperative.

11.2.01 - Mantenimento pratiche e metodi biologici

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4B e incentiva il mantenimento di metodi di agricoltura biologica contribuendo a coprire i maggiori costi sostenuti dalle aziende dopo i primi cinque anni di adesione. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni, incluse le cooperative.

12.1.01 - Compensazione del mancato reddito e dei costi aggiuntivi da vincoli ambientali nelle aree agricole dei siti Natura 2000

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e compensa i costi aggiuntivi e/o la perdita di reddito nel rispettare i vincoli dei piani di gestione e le misure di conservazione dei siti Natura 2000. Beneficiari: imprenditori agricoli, consorzi forestali, altri enti gestori, del territorio come enti pubblici, consorzi di bonifica, onlus ambientali, proprietà collettive.

13.1.01 - Pagamenti compensativi nelle zone montane

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e prevede un’indennità per i mancati redditi e i costi correlati allo svolgimento dell’attività nelle zone montane. Beneficiari: agricoltori in attività, consorzi e proprietà collettive, e/o altre aggregazioni di proprietari.

13.2.01 – Pagamenti compensativi per le altre zone soggette a vincoli naturali significativi

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e prevede indennità calcolata sui mancati redditi e sui costi correlati dallo svolgimento dell’attività in zone affette da vincoli naturali significativi. Beneficiari: agricoltori in attività, consorzi e proprietà collettive, e/o altre aggregazioni di proprietari.

16.1.01 - Gruppi operativi del partenariato europeo per la produttività e la sostenibilità dell'agricoltura

Il tipo di operazione sostiene il funzionamento, la gestione e la realizzazione dei piani dei Gruppi operativi che cercano soluzioni a problematiche concrete grazie all'innovazione, a nuove tecnologie e/o processi produttivi, a nuove modalità organizzative. I beneficiari sono i Gruppi operativi del Partenariato europeo per l'innovazione (Pei) costituiti da soggetti come agricoltori, ricercatori, consulenti e imprenditori del settore agroalimentare.

16.2.01 Supporto per progetti pilota e per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie nel settore agricolo e agroindustriale

Il tipo di operazione nell’ambito di progetti integrati di filiera, focus area P3A, promuove la competitività attraverso il sostegno alla capacità di introdurre innovazione. Il beneficiario è il soggetto individuato come capofila nell’accordo di filiera sottoscritto da tutti i partecipanti.

16.3.01 Sviluppo e commercializzazione dei servizi turistici per il turismo rurale - Associazioni di operatori agrituristici e le fattorie didattiche

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e sostiene l’attività per lo sviluppo di associazioni di operatori agrituristici e/o di fattorie didattiche. I beneficiari sono le associazioni costituite da almeno dieci operatori agrituristici, o fattorie didattiche iscritte agli elenchi di operatori di cui alla legge regionale n. 4/2009.

16.3.02 Sviluppo e commercializzazione dei servizi turistici inerenti il turismo rurale – Itinerari turistici

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e finanzia gli itinerari turistici enogastronomici attraverso il sostegno di operazioni promozionali e di commercializzazione turistica. I beneficiari sono gli Enti gestori di itinerari turistici enogastronomici di cui alla legge regionale 23/2000: Strade dei vini e dei sapori, reti di imprese di produttori agricoli o loro aggregazioni.

16.4.01 - Cooperazione per lo sviluppo e la promozione di filiere corte

Il tipo di operazione contribuisce alle Focus area P2A e P3A e promuove la creazione e il consolidamento di aggregazioni, orizzontali o verticali, per rafforzare la commercializzazione delle produzioni sul mercato locale, inteso come distanza massima di 70 km tra il comune dove l’impresa agricola ha la sede operativa e quello dove si realizza la vendita al consumatore finale. Beneficiari: forme di cooperazione tra imprenditori, agricoli; organizzazione di produttori; associazioni di organizzazioni di produttori; reti di imprese.

16.5.01 - Salvaguardia della biodiversità regionale

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P4A e sostiene azioni sinergiche e coordinate per la tutela della biodiversità per rimuovere le criticità nei siti della Rete Natura 2000. Beneficiari: imprenditori agricoli e loro associazioni; altri gestori del territorio, incluso onlus ambientaliste, enti pubblici, proprietà collettive.

16.5.02 - Approcci collettivi per la riduzione di gas serra e ammoniaca

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P5D e supporta investimenti materiali per progetti di cooperazione tra più soggetti nell'ambito della conoscenza e dei pagamenti agro-clima-ambientali. Beneficiari: imprese agricole singole e associate, imprese del settore agroindustriale, reti d'imprese, organizzazioni di produttori, organizzazioni interprofessionali.

16.9.01 - Agricoltura sociale in aziende agricole in cooperazione con i Comuni o altri enti pubblici

Il tipo di operazione contribuisce alla Focus area P2A e sostiene la cooperazione tra enti pubblici e aziende agricole per mettere a disposizione della collettività strutture aziendali agricole adeguatamente ristrutturate in funzione dei servizi sociali e assistenziali, previsti dalla programmazione comunale. Beneficiari: imprenditori agricoli singoli e associati in possesso con una convenzione con un ente pubblico per la fornitura di un servizio sociale e/o assistenziale alla popolazione.

16.9.02 - Promozione e implementazione di servizi di educazione alimentare e di educazione alla sostenibilità

Il tipo di operazione contribuisce alla Focus area P2A e sostiene progetti di cooperazione tra imprese agricole/fattorie didattiche per migliorare i servizi multifunzionali forniti o per crearne di nuovi. Beneficiari: imprese agricole, singole o associate di cui almeno una in possesso dei requisiti di operatore di fattoria didattica collegate da un accordo di cooperazione.

19.1.01 - Costi di preparazione della strategia di sviluppo locale

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e finanzia le attività svolte da Gal, già esistenti o in via di costituzione, per elaborare la strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo (Ssl). I beneficiari del tipo di operazione sono i Gal già costituiti e gli Enti pubblici delegati dal partenariato candidato alla Fase 1 "Selezione del Gal e della strategia" nel caso di Gal in via di costituzione.

19.2.01 - Azioni ordinarie per l'attuazione della strategia

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e consente ai Gal di attivare determinate sottomisure e operazioni del Psr, modulando importi e aliquote di sostegno, condizioni di ammissibilità e principi per la definizione dei criteri di selezione, in modo da predisporre risposte specifiche alle esigenze dei territori Leader. I beneficiari degli interventi attivati dal Gal saranno i medesimi previsti nella singole operazioni di riferimento del Psr.

19.2.02 - Azioni specifiche per contribuire a livello locale al raggiungimento degli obiettivi delle aree tematiche della strategia

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e affida ai Gal la realizzazione di azioni (non assimilabili a quelle del Psr 2014-2020) specificate nella Strategia di sviluppo locale. Eventuali azioni di natura trasversale, quali ad esempio la formazione del capitale umano, il trasferimento tecnologico e la diffusione dell’Ict potranno essere attivate dai Gal attraverso interventi innovativi e di piccola scala. I beneficiari sono: Enti e società pubblici; enti di gestione delle aree protette; Consorzi di bonifica; Gal; Università; Camere di commercio; proprietà collettive; consorzi fra privati; soggetti privati senza scopo di lucro; microimprese singole o associate e Pmi solo in forma associata; aziende agricole singole o associate; società miste pubblico-private; altri soggetti individuati dai Gal (previa approvazione dell’Autorità di gestione e dell’Organismo pagatore).

19.3.01 - Azioni preparatorie ai progetti di cooperazione Leader

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e contribuisce al perseguimento della Priorità 6 “Adoperarsi per l'inclusione sociale, la riduzione della povertà e lo sviluppo economico nelle zone rurali” mediante il sostegno alle attività funzionali e all’identificazione e messa a punto di progetti di cooperazione, con particolare riferimento alla attivazione e costruzione di contatti e networks per definire i necessari partenariati. I beneficiari sono i Gal dell’Emilia-Romagna che hanno superato la Fase 1 "Selezione del Gal e della strategia.

19.3.02 - Azioni di progetto per la cooperazione Leader

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e promuove l'elaborazione di progetti congiunti tra partner per lo sviluppo di processi di integrazione, diversificazione e rivitalizzazione socio-economica delle aree coinvolte. I beneficiari del tipo di operazione sono i Gal e i partenariati non Gal, rappresentativi di realtà territoriali con obiettivi di sviluppo locale integrato e partecipato: Agenda XXI, Geie, Ong.

19.4.01 - Costi di esercizio

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e punta a sostenere l'attività di gestione amministrativa e contabile connessa all'attuazione della Strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo. I beneficiari del tipo di operazione sono i Gal selezionati.

19.4.02 - Costi di animazione

Il tipo di operazione appartiene alla Focus area P6B e contribuisce a stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali mediante il riconoscimento del contributo a rimborso per l’attività di animazione della comunità locale da parte dei Gal. I beneficiari sono i Gal selezionati.

Azioni sul documento

In evidenza
Temi
 
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it