Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Bando Agricoltura conservativa e Incremento sostanza organica 10.1.04. Sintesi

La programmazione PSR 2014-2020 introduce ex novo un sostegno economico agli agricoltori che modificano in modo sostanziale le pratiche convenzionali per approcciarsi all’agricoltura conservativa.

Il bando in formato pdf - stralcio per il tipo di operazione 10.1.04

La programmazione PSR 2014-2020 introduce ex novo un sostegno economico agli agricoltori che modificano in modo sostanziale le pratiche convenzionali per approcciarsi all’agricoltura conservativa.

Tale pratica si basa sulla combinazione di tre principi:

  • riduzione delle lavorazioni del terreno, preferibilmente optando per la semina su sodo;
  • copertura permanente del suolo con colture dedicate o residui colturali;
  • diversificazione e rotazione delle colture.

A disposizione 600 mila di euro per gli imprenditori agricoli, sia in forma singola che associata (incluse le cooperative) che riducono la lavorazione dei terreni, prevenendo l’erosione del suolo, favorendo il sequestro di carbonio e limitandone la dispersione in atmosfera.

Si può presentare domanda d’aiuto sul bando per il tipo di operazione Agricoltura conservativa e Incremento sostanza organica (Focus area P4C: Qualità dei suoli), per i terreni collocati sul territorio regionale ad esclusione di quello montano. Il sostegno è di 250 euro all’anno per ettaro.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/12/18 12:22:12 GMT+2 ultima modifica 2017-12-21T19:47:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?