Programma di sviluppo rurale 2014-2020

16.1.01 - Gruppi operativi del partenariato europeo per la produttività e la sostenibilità dell'agricoltura

Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti e laboratori di ricerca
  • Micro imprese
  • PMI
  • Scuole, università, enti di formazione
Data di pubblicazione 20/12/2019
Scadenza termini partecipazione 30/03/2020 13:00
Chiusura procedimento 28/06/2020

Bando e documenti utili

Tipo di operazione: Gruppi operativi del partenariato europeo per la produttività e la sostenibilità dell'agricoltura (16.1.01)

focus area: Focus area P4B - Qualità delle acque

Approvazione: Delibera della Giunta Regionale del 09 dicembre 2019 nr. 2402 (pdf, 1.01 MB)

Beneficiari: Gruppo Operativo per l'innovazione (GOI)

Tempistica raccolta domande: fino alle ore 13:00 del 30 marzo 2020

Risorse: 1.000.000 di euro

Spese ammissibili:

  • costi diretti di esercizio della cooperazione: servizi, personale e consulenze dedicati alle

attività di animazione, coordinamento e gestione del GO. Tali costi non devono superare il 15% dei costi totali del Piano, al netto dei medesimi costi diretti di esercizio e delle spese generali.

  • costi diretti delle specifiche azioni legate alla realizzazione del Piano:

costi relativi a studi necessari alla realizzazione del progetto di mercato, di fattibilità,

piani aziendali, ecc.;

costi inerenti alla costruzione e la verifica di prototipi esclusi i materiali di consumo,

nonché investimenti funzionali alla realizzazione del progetto;

test, analisi di laboratorio e analisi qualitative e gustative (panel test), esclusi i materiali

di consumo;

prove in campo, esclusi i materiali di consumo;

acquisto brevetti e licenze;

acquisto di software, solo per la quota parte indispensabile alla realizzazione del

progetto e servizi informatici;

  • beni durevoli ammortizzabili (è considerato eleggibile esclusivamente il costo

rapportato al periodo nonché alla percentuale di utilizzo del bene destinata al progetto);

  • costi di progettazione per nuovi prodotti e/o processi;
  • costi diretti di divulgazione dei risultati e implementazione della rete PEI: costi relativi a tutte le azioni divulgative rivolte ad un target indeterminabile a priori, quali: organizzazione convegni e seminari, articoli giornalistici e televisivi, pagine web, workshop aperti, visite guidate, materiale informativo, ecc., esclusi i materiali di consumo;
  • costi diretti per attività di formazione e consulenza

Sostegno:

L'intensità dell'aiuto è pari al 90% della spesa ammissibile per la Misura 16.1.

Qualora il Piano comprenda anche le attività di cui ai tipi di operazione 1.1.01, 1.3.01 e 2.1.01 si applicano i minimi, i massimali e le aliquote di sostegno definiti nelle Misure 1 e 2: 90% (Formazione controllata e/o scambi), 80% (Formazione), 70% (Visite), 60% (Consulenza e/o Coaching);

L'intensità dell'aiuto è pari al 100% della spesa ammissibile nel caso di attività di divulgazione e diffusione dei risultati.

    Modalità presentazione domande di sostegno: on line compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG - Sistema Informativo Agricolo di AGREA, previo accreditamento con procedura Agrea.


    Responsabile di procedimento
    Stefano Nannetti
    Servizio Innovazione, qualità, promozione e internazionalizzazione del sistema agroalimentare

    Per informazioni tecniche, procedurali e amministrative:
    Servizio Innovazione, qualità, promozione e internazionalizzazione del sistema agroalimentare
    Viale della Fiera, 8 40127 Bologna Telefono: 051 5274843
    misura16@regione.emilia-romagna.it

    Azioni sul documento

    pubblicato il 2019/12/20 11:15:00 GMT+1 ultima modifica 2020-01-23T11:41:30+01:00

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi ?