Dop, Igp e produzioni di qualità

Ciccioli

Grassei,suprasè, sbrislon. (PC-RE)

Descrizione

II prodotto deriva da carne e grasso di suino nazionale, con aggiunta di sale, aromi.

Dove si fa

La zona di produzione comprende un po' tutte le provincie della Regione, in modo particolare l'intero territorio delle provincie di Piacenza e Reggio Emilia.

Come si fa

La preparazione è effettuata tramite la cottura dell’impasto formato da tagli di grasso e cotenne in caldaia ad una temperatura di circa 120 °C per circa 4 ore. Successivamente si effettua la pressatura per separare il prodotto dallo strutto, quindi si procede alla salatura con l’impiego di sale, aromi.

Storia accertata

La gastronomia piacentina è ricca di produzioni salumiere che da secoli allietano le tavole locali. I ciccioli accompagnavano le merende semplici nelle osterie di campagna e gran parte delle tradizioni locali richiama tale antica specialità.

Consigli per la degustazione

I ciccioli sbricioloni accompagnano gli antipasti o sono impiegati nella preparazione della polenta ai ciccioli e della focaccia ai ciccioli..

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/07/22 13:42:39 GMT+2 ultima modifica 2014-07-22T15:42:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?