Dop, Igp e produzioni di qualità

Gnocchetti con fagioli, pisarei e fasò

Piacenza

Foto Provincia PC

Territorio di produzione

Provincia di Piacenza.

Descrizione sintetica del prodotto

Farina allungata con pane raffermo grattugiato. Condimento a base dei prodotti derivanti dalla lavorazione del maiale (cotiche, salsiccia, lardo) e dell’orto (fagioli).

Un po’ di storia

Varie le spiegazioni sulla parola “Pisare”, le più accreditate sono due: la prima deriverebbe dalla storpiatura della parola piacentina “bissa”, cioè biscia-serpente come la forma delle strisce di pasta prima di essere tagliate; l’altra deriverebbe dalla parola spagnola “pisar”, ciò pestare-schiacciare; infatti gli gnocchetti vengono schiacciati sotto alle dita per dar loro la caratteristica forma.

Come si fa

Dall’impasto si ricavano sottili strisce cilindriche che vengono tagliate a pezzetti

piccoli per ottenere lo gnocchetto vuoto all’interno. Lo gnocchetto così ottenuto viene

cotto in acqua salata, scolato e condito con sugo di fagioli.

 Referenze bibliografiche

Gosetti della Salda, "Le ricette regionali italiane" – Solares, 1967 pag. 442.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/19 12:06:00 GMT+1 ultima modifica 2020-11-20T12:07:52+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?