Dop, Igp e produzioni di qualità

Tagliatelle, tajadèli, tajadël, lasagni

Forlì-Cesena

Territorio di produzione

Provincia di Forlì-Cesena.

Descrizione sintetica del prodotto

Per tagliatelle si intende il risultato finale della lavorazione di un impasto di farina di grano tipo 00 e di uova fresche.

Come si fa

L’impasto avviene attraverso la rottura delle uova nello spazio creato in modo circolare al centro della farina. La lavorazione avviene rigorosamente a mano finché si ottiene un impasto elastico e senza grumi. La “sfoglia” viene stesa con un matterello di legno su di un tagliere, parimenti di legno, indi si procede al taglio manuale per l'ottenimento delle tagliatelle.

Referenze bibliografiche

Vittorio Tonelli, A Tavola con il contadino romagnolo, 1986 Grafiche Galeati;

Quondamatteo, Grande Dizionario (e Ricettario) Gastronomico Romganolo, Grafiche Galeati di Imola, 1978;

Contoli, Guida alla veritiera cucina romagnola, Officine Grafiche Calderini, 1972;

Placucci, "Usi, e pregiudizi, de’ contadini della Romagna" 1818.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/17 16:19:13 GMT+1 ultima modifica 2020-02-17T16:19:13+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?