Dop, Igp e produzioni di qualità

Lasche del Po in carpione, stricc’ in carpiòn

Piacenza

Territorio di  produzione:

Tutta la provincia di Piacenza.

 Descrizione sintetica del prodotto

Lasche del Po, olio, aceto bianco di vino, acqua, cipolla, aglio, prezzemolo.

Come si fa

Si puliscono i pesci in acqua corrente, si asciugano in una tela. Dopo averli fatti friggere si dispongono in una terrina alternando i pesci ad una manciata di prezzemolo e cipolla tritati. Si copre il tutto con una salsa di cipolle tiepida.

Storia accertata:

Tipico piatto della cucina povera che racchiude la storia del Po e dei pescatori che catturavano le lasche lungo la sua riva.

Referenze bibliografiche

C. Artocchini,“400 ricette della cucina piacentina”, editore Gino Molinari, Piacenza 1977;

V. Buonassisi “Breviario della cucina piacentina”, Mottagrill Somaglia (Lodi), 1969 formato tascabile 19x7, pag 39.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/21 08:35:55 GMT+1 ultima modifica 2020-08-21T08:35:55+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?