Dop, Igp e produzioni di qualità

Lepre alla piacentina, levra ala piasinteina

Piacenza

Territorio interessato alla produzione:

Tutta la provincia di Piacenza.

Descrizione sintetica del prodotto

Lepre, lardo, burro, un cucchiaio di olio di oliva, coste di sedano, cipolle, carote, prezzemolo, salvia, basilico, timo, alloro, rosmarino, aglio, bacche di ginepro, grani di pepe nero, salsa di pomodoro, vino robusto (tipo barbera), sale, pepe.

Come si fa

Si pulisce la lepre, la si taglia a pezzi, possibilmente alle articolazioni per evitare di frantumare le ossa, si lava e si mettono tutti i pezzi di carne in un recipiente disponendoli a strati.

Referenze bibliografiche

V. Buonassisi, " Breviario della cucina piacentina", pag.17;

C. Artocchini, "400 ricette della cucina piacentina", editore Gino Molinari. Piacenza 1977, pag. 79;

Anna Godetti della Salda : "Le ricette regionali italiane”, casa editrice “La cucina italiana”- Milano 1967 e 1977, pag. 465.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/08/21 08:41:51 GMT+1 ultima modifica 2020-08-21T08:41:51+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?