Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Approvato il bando per invasi e reti di distribuzione

Circa 7 milioni di euro per aumentare l'efficienza delle risorse idriche

Tra allerta meteo per siccità e cambiamenti climatici diventa fondamentale orientarsi verso l'ammodernamento e la razionalizzazione dei sistemi irrigui e la creazione di nuovi invasi. Con questi obiettivi è stato approvato il bando per il tipo di operazione 4.1.03 Invasi e reti di distribuzione aperto fino al 20 giugno 2022 rivolto ai consorzi irrigui costituiti da imprese agricole.
Le risorse ammontano a circa 7 milioni di euro su progetti per un valore massino fino a 1,2 milioni di euro e minimo di 100 mila euro.
Gli investimenti riguardano la realizzazione o l’ampliamento di invasi ad uso irriguo, anche utilizzando ex cave, opere accessorie come recinzioni, scalette di risalita o cartelli, sistemi per la gestione della rete idrica e per la distribuzione dell’acqua da invasi.
È ammissibile anche la spesa per la realizzazione di impianti “galleggianti” negli invasi per la produzione di energia da fonti rinnovabili (fotovoltaico), a servizio degli interventi realizzati.

L'atto di approvazione è la Delibera di Giunta regionale n. 384 del 14 marzo 2022.

Per maggiori informazioni consultare la scheda bando.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/03/29 15:53:12 GMT+2 ultima modifica 2022-03-29T15:53:12+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?