Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Strutture socio-assistenziali e servizi museali: quasi un milione di euro per i progetti dei comuni di Sarsina e Bettola

Scorrono le graduatorie per le strutture a sostegno dello sviluppo del territorio. Nuove risorse da risparmi di spesa.

Ribassi d’asta, rendicontazioni e rinunce hanno determinato risparmi di spesa per circa 1 milioni di euro. In questo modo è stato possibile finanziare i progetti dei Comuni di Sarsina (Fc) e Bettola (Pc) grazie allo scorrimento delle graduatorie approvato con le determine n. 11820 (pdf, 157.7 KB) e n. 11821 (pdf, 163.3 KB) del 10 luglio scorso.

In particolare, per quanto riguarda il tipo di operazione 7.4.01 “Strutture polifunzionali socio-assistenziali per la popolazione”, la disponibilità finanziaria totale del bando era quasi 7 milioni di euro tra risorse del bando originario e nuovi fondi regionali.

Con i risparmi di spesa è ora possibile concedere il sostegno al progetto presentato dal Comune di Sarsina, del valore di 500.000 euro, consistente nella realizzazione di un centro polifunzionale socio-assistenziale (ambulatorio medico polivalente, spazio polivalente per attività di aggregazione sociale e attività socio-sanitaria per minori e disabili, servizio per l’accoglienza di minori e ragazzi in condizione di disagio).

Sul tipo di operazione 7.4.02 “Strutture per servizi pubblici”, che aveva una dotazione finanziaria pari a 8,5 milioni di euro, le nuove economie possono supportare il progetto presentato dal Comune di Bettola. Saranno disponibili quasi 490.000 euro per procedere al recupero di un edificio storico dove saranno erogati servizi museali e di carattere culturale.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/14 15:28:00 GMT+2 ultima modifica 2020-07-14T15:37:19+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?