Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Console: è online il secondo questionario per gli agricoltori

Dopo il successo di adesioni alla valutazione di nuovi contratti agro-climatico-ambientali volontari della prima fase di consultazione lo scorso aprile. Tutti possono partecipare

Le risposte degli imprenditori agricoli al questionario realizzato nell’ambito del progetto europeo Horizon 2020 Console hanno evidenziato il forte interesse verso tipologie contrattuali che prevedono pagamenti connessi ai risultati ambientali raggiunti. Oltre 200 i questionari compilati dagli agricoltori dell’Emilia-Romagna, che hanno fornito dati molto utili sia in termini quantitativi che qualitativi sul grado di accettabilità delle soluzioni contrattuali proposte (modalità di adesione a misure volontarie basate sui risultati, sulla cooperazione, sulla locazione di terreni e sulla filiera).

Dopo il successo di questa prima fase di consultazione, la Regione Emilia-Romagna intende proseguire nelle attività del progetto, con un approfondimento sulle preferenze degli agricoltori circa le modalità di implementazione di tale tipologia contrattuale, con riferimento a misure orientate all’arricchimento di sostanza organica nei suoli (e quindi al sequestro del carbonio). In particolare, sono invitati alla compilazione di un nuovo questionario di breve durata (pari a circa 20 minuti) i beneficiari aderenti ai seguenti tipi di operazione del Psr 2014-2020:

- 10.1.03 “Incremento sostanza organica”;

- 10.1.04 “Agricoltura conservativa e incremento sostanza organica” della Misura 10 “Pagamenti agro-climatico-ambientali” del Psr 2014-2020.

Il questionario può essere comunque compilato anche dagli altri imprenditori agricoli. Il progetto "Contract solutions for effective and lasting delivery of agri-environmental-climate public goods by EU Agriculture and Forestry - Console”, a cui aderisce la Regione, è coordinato dall’Università di Bologna – Dipartimento di Scienze e tecnologie Agro-alimentari (Distal) e ha come obiettivo principale l’individuazione di nuove tipologie contrattuali da stipulare tra Enti pubblici e privati o tra privati, per la biodiversità, la tutela dell’ambiente e del clima in agricoltura e silvicoltura, anche in vista delle future misure agro-climatico-ambientali della prossima della Pac.

La partecipazione da parte dei beneficiari è del tutto facoltativa, tuttavia la conoscenza delle criticità e dei fattori di successo della soluzione contrattuale in argomento, offrirà spunti importanti per l’implementazione delle politiche locali volte al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile della Pac 2023-2027.

Il questionario è online e rispetta le norme vigenti in materia di rispetto della privacy.

Per compilare il questionario accedere al seguente link

Per accedere tramite smartphone utilizzare il seguente QR code:

QR code Console

 

Per chiarimenti il referente è il Dr. Gianfranco De Geronimo - Tel. 051 5274558

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?