Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Misure agroambientali e bio

Proroga scadenze subentri e presentazione domande di sostegno.

La Regione ha prorogato temporaneamente i termini per la presentazione delle istanze di subentro, stabiliti nel 2019 con delibera di Giunta regionale n. 2439 e sue successive modifiche ed integrazioni.

La nuova scadenza per comunicare la propria volontà di subentrare nell’impegno e per assumere le conseguenti responsabilità e stata stabilita a 100 giorni dall’effettivo cambio di conduzione, sulla base dei contratti caricati in Anagrafe regionale.

Tale decisione è stata assunta considerando la difficoltà di operatività in relazione alle attività sui contratti di affitto in quanto, a causa dell’emergenza epidemiologica COVID-19, le restrizioni e le norme anti-contagio hanno reso difficile la pianificazione della contrattazione, svolta normalmente in presenza e nel periodo finale dell’anno. A questa motivazione si è aggiunto la possibilità di ricorso alle modalità telematiche che è possibile solamente in pochi casi, anche a causa dell’età media avanzata degli agricoltori.

Le suddette motivazioni hanno portato a stabilire l’efficacia del differimento temporaneo dalle istanze di subentro presentate a partire dal 15 febbraio 2021 e fino a 30 giorni successivi al termine dell’emergenza epidemiologia COVID-19.

La proroga è stata decisa con delibera della Giunta regionale n. 213 del 15 febbraio 2021 (pdf223.43 KB).

Inoltre, la Regione ha posticipato al 31 marzo 2021 la scadenza per la presentazione delle domande di sostegno relative al bando dei Tipi di operazione 10.1.09 - Gestione dei collegamenti ecologici dei siti Natura 2000 e conservazione di spazi naturali e seminaturali e del paesaggio agrario e 10.1.10 - Ritiro dei seminativi dalla produzione per venti anni per scopi ambientali e gestione dei collegamenti ecologici dei siti Natura 2000 e al bando del tipo di operazione 10.1.05 - Biodiversità animale di interesse zootecnico: tutela delle razze animali autoctone a rischio di erosione genetica, approvati nel 2020 con delibere di Giunta regionale n. 1469 e 1563.

La decisione è stata assunta con Determina dirigenziale n. 3254 del 24 febbraio 2021 (pdf128.22 KB), considerando alcuni malfunzionamenti della piattaforma SIAG di AGREA per le attività di inserimento dei piani colturali 2021, che compromettevano anche la compilazione delle domande di sostegno.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/25 11:30:00 GMT+2 ultima modifica 2021-02-25T11:31:41+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?