Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Prodotti agroalimentari di qualità: nuovo bando regionale per progetti di promozione e informazione

Disponibili oltre 1,2 milioni di euro. Presentazione delle domande entro il 16 ottobre 2020.

Promuovere l’informazione di consumatori e degli operatori sui vantaggi dei marchi di qualità e sulle caratteristiche nutrizionali dei prodotti; favorire la consapevolezza sulla positiva ricaduta ambientale delle produzioni ottenute con tecniche rispettose dell'ambiente e biologiche; incentivare l'integrazione di filiera.

Questi alcuni degli obiettivi del nuovo bando regionale che mette a disposizione oltre 1,2 milioni di euro  per progetti di promozione e informazione sui prodotti agroalimentari di qualità (tipo di operazione 3.2.01 “Attività di promozione e informazione da gruppi di produttori sui mercati interni”).

C’è tempo fino alle ore 13.00 del 16 ottobre 2020 per presentare le domande di partecipazione.

Saranno valutati i progetti la cui spesa vada da un minimo di 30 mila euro a un massimo di 120 mila euro per la realizzazione di materiale informativo e promozionale, compresi siti web e social, seminari informativi (in presenza o in modalità multimediale), partecipazione a fiere ed esposizioni.

Le attività devono svolgersi nel periodo compreso tra il 1° febbraio 2021 e il 30 giugno 2022

Il bando è rivolto alle associazioni e organizzazioni di produttori, alle organizzazioni interprofessionali, alle cooperative, ai consorzi di tutela delle Dop, Igp (compresi quelli del settore vitivinicolo), alle reti di imprese o ad associazioni temporanee.  I regimi ammissibili al sostegno sono Dop e Igp (sia dei prodotti alimentari, sia dei vini), Produzione biologica, Qualità Controllata, Sistemi di qualità nazionale produzione integrata e zootecnia.

Il sostegno riconosciuto è del 70% della spesa ammessa. È però possibile ottenere un anticipo fino al 50% del contributo concesso.

Le domande  possono essere presentate esclusivamente on line attraverso il SIAG - Sistema Informativo Agricolo di AGREA, l’Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura.

Il bando è stato approvato con Delibera di Giunta regionale n. 949 del 28 luglio 2020 (pdf705.16 KB)

Per maggiori informazioni sulle future opportunità di finanziamento del Psr, consulta il cronoprogramma.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/30 15:03:00 GMT+1 ultima modifica 2020-07-30T17:30:28+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?