Avversità e difesa delle piante

Registro Ufficiale degli Operatori Professionali (RUOP)

Chi deve registrarsi, chi è esonerato dalla registrazione

Il 14 dicembre 2019 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 2016/2031 del Parlamento Europeo e del Consiglio, relativo alle misure di protezione contro gli organismi nocivi per le piante, che modifica l’attuale regime fitosanitario europeo e prevede nuovi adempimenti a carico degli stati membri e degli Operatori Professionali. L’articolo 65 di tale Regolamento introduce il Registro Ufficiale degli Operatori Professionali (RUOP).

Chi deve registrarsi al RUOP

Devono essere registrate le categorie di seguito specificate:

  • Operatori Professionali (OP) che introducono o spostano nell’Unione piante, prodotti vegetali e altri oggetti per i quali è rispettivamente richiesto un certificato fitosanitario o un passaporto delle piante;
  • OP autorizzati a rilasciare passaporti delle piante;
  • OP che richiedono il rilascio di certificati in esportazione, riesportazione e pre-esportazione;
  • OP autorizzati ad applicare i marchi ISPM 15.

 Chi è esonerato dalla registrazione al RUOP

Sono invece esclusi dalla registrazione al RUOP:

  1. Gli OP che forniscono esclusivamente e direttamente agli utilizzatori finali piccoli quantitativi di piante, prodotti vegetali e altri oggetti, attraverso mezzi diversi dalla vendita tramite contratti a distanza;
  2. Quelli che forniscono esclusivamente e direttamente agli utilizzatori finali piccoli quantitativi di sementi (fatta eccezione per le sementi che devono circolare con il passaporto delle piante);
  3. Gli operatori la cui attività si limita esclusivamente al trasporto di piante, prodotti vegetali e altri oggetti, compresi gli oggetti di ogni tipo con l’utilizzo di materiale da imballaggio in legno per conto di un altro operatore professionale.

Per alcuni Operatori si tratta di una novità: in precedenza, infatti, non era richiesta l’iscrizione al RUP per gli esportatori e gli utilizzatori del marchio ISPM 15.

La sezione regionale del RUOP, istituita ufficialmente con determina dirigenziale n. 22310 del 03/12/2019 (pdf, 109.25 KB), verrà inizialmente alimentata attraverso il passaggio automatico degli operatori iscritti all’attuale Registro Ufficiale dei Produttori (RUP), oltre agli eventuali soggetti richiedenti la registrazione ex novo.

Attenzione! Per alcune categorie di operatori professionali non è prevista la registrazione al RUOP, ma è obbligatorio essere in possesso dell’autorizzazione rilasciata dal Servizio fitosanitario ai sensi dell’articolo 19 del D.lgs 214/2005. Tali categorie sono:

  • I produttori, i centri di raccolta collettivi, i centri di trasformazione e i commercianti all’ingrosso di tuberi di patata da consumo;
  • Coloro che producono e commercializzano piccole quantità di piante e prodotti vegetali destinati esclusivamente ad utilizzatori finali attraverso la vendita diretta.

I moduli per presentare domanda di autorizzazione fitosanitaria sono scaricabili qui

Leggi le FAQ

Modulistica

Domanda di registrazione al RUOP (docx, 2 MB)

Allegato 1- Centri aziendali  (docx, 1.97 MB)

Allegato 2 - Importazione (docx, 1.96 MB)

Allegato 3 - Export (docx, 1.96 MB)

Normativa

Regolamento (UE) 2016/2031 (pdf, 2.56 MB)

Per informazioni

Matteo Lunni (referente amministrativo)

Fatima De Vincentis (referente tecnico)

Per approfondire

Determina di istituzione della sezione regionale del RUOP  (pdf, 109.25 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/11/29 10:15:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-21T19:18:29+02:00
Hanno contribuito: Vai Nicoletta

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?