Fauna e caccia

Calendario Reggio Emilia

Date luoghi e modalità di esame di abilitazione per le varie figure venatorie - Sede di Reggio Emilia (anno 2024)

Esami di abilitazione alle figure tecniche previste per la gestione faunistico-venatoria degli ungulati

Con determinazione del Responsabile ad interim del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca – Ambiti Modena e Reggio Emilia – sede di Reggio Emilia, n. 9339/2024 è stato predisposto il calendario per l’anno 2024 degli esami di abilitazione alle figure tecniche previste per la gestione faunistico-venatoria degli ungulati.

Sono state previste le seguenti sessioni d’esame:

  • Cacciatore di cinghiale abilitato alla caccia collettiva:

25 giugno 2024 prova scritta – 25- 26 e 27 giugno prova orale;

Luogo: presso la sede di Modena, via Scaglia Est 15, o via Viterbo 80

Termini di presentazione delle domande presso il SACP di Reggio Emilia: 12 giugno 2024

 

  • Operatore abilitato ai censimenti:

1° ottobre 2024 prova scritta – 1/2/3/4 ottobre prova orale;

Luogo: presso la sede di Modena, via Scaglia Est 15, o via Viterbo 80

Termini di presentazione delle domande presso il SACP di Reggio Emilia: 17 settembre 2024

 

  • Cacciatore di ungulati con metodi selettivi abilitato al prelievo di cinghiale, capriolo, daino e muflone:

1° ottobre 2024 prova scritta – 1/2/3/4 ottobre prova orale;

Luogo: presso la sede di Modena, via Scaglia Est 15, o via Viterbo 80

Termini di presentazione delle domande presso il SACP di Reggio Emilia: 17 settembre 2024

 

  • Cacciatore di ungulati con metodi selettivi specializzato nel prelievo del cervo:

18 giugno 2024

Luogo: presso la sede di Reggio Emilia, via Gualerzi n. 38/40

Termini di presentazione delle domande: 30 maggio 2024

 

  • Operatore abilitato ai rilevamenti biometrici:

16 e 17 ottobre 2024

Luogo: presso la sede di Reggio Emilia, via Gualerzi n. 38/40

Termini di presentazione delle domande: 1° ottobre 2024

 

  • Conduttore di cane limiere:

29 e 30 maggio 2024

Luogo: presso la sede di Reggio Emilia, via Gualerzi n. 38/40

Termini di presentazione delle domande: 14 maggio 2024

 

Domande di ammissione

 Il numero massimo di ammessi ad ogni sessione è di 40 candidati.

Le domande di ammissione, complete dei documenti allegati e redatte secondo la modulistica approvata dalla Regione Emilia-Romagna sono disponibili alla sezione moduli, dovranno essere compilate in ogni parte, indicando con particolare attenzione l’indirizzo di posta elettronica di riferimento a cui verranno inviate le comunicazioni inerenti al procedimento.

Le domande dovranno essere inviate alternativamente:  

  • a mezzo raccomandata AR;
  • trasmesse per PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo: stacp.mo@postacert.regione.emilia-romagna.it, con attestazione di avvenuto pagamento dell’imposta di bollo dovuta, allegando il “modulo per l’attestazione di pagamento dell’imposta di bollo con contrassegno telematico” (si prega di non apporre la marca da bollo sulla domanda, ma sul modulo suddetto)
  • consegnate a mano, esclusivamente presso gli uffici del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca – Ambiti Modena e Reggio Emilia, sede di Reggio Emilia, entro i termini fissati, previo appuntamento telefonico.

Faranno fede ai fini del rispetto della scadenza di presentazione delle domande i riferimenti postali di spedizione. Le domande spedite entro il termine sopra riportato ma pervenute in ritardo per disguidi postali potranno essere prese in considerazione solo entro il termine di conclusione dell’istruttoria di ammissibilità.

Il candidato interessato dovrà specificare in domanda l’eventuale necessità di ausili e/o tempi aggiuntivi, allegando apposita documentazione rilasciata dalla competente struttura sanitaria.

I candidati che non avranno ricevuto personale comunicazione di non ammissione all’esame per mancanza dei requisiti sono tenuti a presentarsi senza alcun ulteriore preavviso all'indirizzo, nel giorno e nelle ore indicate, muniti di un documento personale di riconoscimento in corso di validità.

I candidati dovranno presentarsi almeno 15 minuti prima dell’inizio della prova d’esame, per il riconoscimento, muniti di un documento di identità in corso di validità.

Per informazioni è possibile rivolgersi a Graziella Candiani tel.: 0522/407852 


Calendario 2024 degli esami per

Coadiutori al controllo faunistico delle specie Volpe, Corvidi, Passero/Storno, Columbidi, Uccelli ittiofagi

Coadiutori al controllo della specie Cinghiale

Rilevatore per il monitoraggio della Beccaccia con cane da ferma

Con determinazione del Responsabile n. 7863 del 18/04/2024 è stato predisposto il calendario per l'anno 2024 delle sessioni di esami di abilitazione alle citate figure venatorie, fissati come segue:

  • per i Coadiutori per le specie Volpe, Corvidi, Pasero, Storno, Columbidi, uccelli ittiofagi: 23 e 24 luglio 2024 

Termini di presentazione delle domande: 01 luglio 2024

  • per i Coadiutori per la specie Cinghiale: 23 e 24 luglio 2024

Termini di presentazione delle domande: 01 luglio 2024

  • per i Rilevatori per il monitoraggio della Beccaccia con cane da ferma: 20 novembre 2024

Termini di presentazione delle domande: 05 novembre 2024

Numero massimo di candidati ammessi

Per gli esami da Coadiutore: 120 per ciascuna sessione

Per gli esami da Rilevatore: 40

Luogo degli esami

Tutti gli esami si svolgeranno nella sala riunioni del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca – Ambiti Modena e Reggio Emilia - sita in Via Gualerzi n. 40 – Mancasale – Reggio Emilia.

Documenti da presentare

Le domande di ammissione dovranno essere compilate sui moduli disponibili e dovranno essere complete dei documenti previsti dalla vigente normativa, come segue:

  • per l’esame da Coadiutore il modulo di domanda è disponibile alla sezione moduli
  • per l’esame da Rilevatore i moduli saranno resi disponibili dall’organizzatore del corso e dallo scrivente Settore Agricoltura Caccia e Pesca – Ambiti di Modena e Reggio Emilia, sede di Reggio Emilia

Le domande dovranno essere compilate in ogni parte, indicando con particolare attenzione l’indirizzo di posta elettronica di riferimento a cui verranno inviate le comunicazioni inerenti al procedimento.

Modalità di invio 

Le domande dovranno essere inviate alternativamente:  

  • a mezzo raccomandata AR;
  • oppure trasmesse per PEC all’indirizzo: stacp.mo@postacert.regione.emilia-romagna.it, con attestazione di avvenuto pagamento dell’imposta di bollo dovuta, allegando il “modulo per l’attestazione di pagamento dell’imposta di bollo con contrassegno telematico” (NON APPORRE LA MARCA DA BOLLO SULLA DOMANDA MA SUL MODULO SUDDETTO)
  • consegnate a mano, esclusivamente presso gli uffici del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca – Ambiti Modena e Reggio Emilia, sede di Reggio Emilia, entro i termini fissati, e previo appuntamento telefonico.

Faranno fede ai fini del rispetto della scadenza di presentazione delle domande i riferimenti postali di spedizione. Le domande spedite entro il termine sopra riportato ma pervenute in ritardo per disguidi postali potranno essere prese in considerazione solo entro il termine di conclusione dell’istruttoria di ammissibilità.

Il candidato interessato dovrà specificare in domanda l’eventuale necessità di ausili e/o tempi aggiuntivi, allegando apposita documentazione rilasciata dalla competente struttura sanitaria.

Svolgimento degli esami

I candidati che non avranno ricevuto personale comunicazione di non ammissione all’esame per mancanza dei requisiti sono tenuti a presentarsi senza alcun ulteriore preavviso all'indirizzo, nel giorno e nelle ore indicate, muniti di un documento personale di riconoscimento in corso di validità.

I candidati dovranno presentarsi almeno 15 minuti prima dell’inizio della prova d’esame, per il riconoscimento, muniti di un documento di identità in corso di validità.

Per altre informazioni è possibile rivolgersi a Graziella Candiani - tel: 0522/407852 


Sono stati indetti gli esami per l’abilitazione all’esercizio venatorio, anno 2024, per la sede di Reggio Emilia, del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca, Ambito Modena e Reggio Emilia, così come di seguito indicato.

Con Determinazione n. 2625 del 9 febbraio 2024 per l’abilitazione all’esercizio venatorio, in cui sono previste due sessioni di esame

Gli esami si svolgeranno nella sala riunioni del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca – Ambiti Modena e Reggio Emilia - in Via Gualerzi n. 40 – Mancasale – Reggio Emilia.

 

ESAMI PER L'ABILITAZIONE VENATORIA

1^ SESSIONE

mercoledì 27 marzo 2024

Presentazione delle domande: entro le ore 10:00 di giovedì 7 marzo 2024

2^ SESSIONE

giovedì 25 luglio 2024

Presentazione delle domande: entro le ore 10:00 di lunedì 1° luglio 2024

NUMERO MASSIMO DI ISCRITTI: 40 per ogni sessione

Le domande di ammissione, complete dei documenti allegati, previsti dalla vigente normativa, e disponibili alla sezione moduli, dovranno essere compilate in ogni parte indicando con particolare attenzione l’indirizzo di posta elettronica di riferimento a cui verranno inviate le comunicazioni inerenti al procedimento.

Presentazione delle domande

Le domande dovranno essere inviate con una delle seguenti modalità:  

  • a mezzo raccomandata AR;
  • trasmesse per PEC all’indirizzo: stacp.mo@postacert.regione.emilia-romagna.it, con attestazione di avvenuto pagamento dell’imposta di bollo dovuta, allegando il “modulo per l’attestazione di pagamento dell’imposta di bollo con contrassegno telematico” (NON APPORRE LA MARCA DA BOLLO SULLA DOMANDA MA SUL MODULO SUDDETTO)
  • consegnate a mano, esclusivamente presso gli uffici del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca – Ambiti Modena e Reggio Emilia, sede di Reggio Emilia, entro i termini fissati.

Faranno fede ai fini del rispetto della scadenza di presentazione delle domande i riferimenti postali di spedizione. Le domande spedite entro il termine sopra riportato ma pervenute in ritardo per disguidi postali potranno essere prese in considerazione solo entro il termine di conclusione dell’istruttoria di ammissibilità.

Il candidato interessato dovrà specificare in domanda l’eventuale necessità di ausili e/o tempi aggiuntivi, allegando apposita documentazione rilasciata dalla competente struttura sanitaria.

I candidati che non avranno ricevuto personale comunicazione di non ammissione all’esame per mancanza dei requisiti sono tenuti a presentarsi senza alcun ulteriore preavviso all'indirizzo, nel giorno e nelle ore indicate, muniti di un documento personale di riconoscimento in corso di validità.

I candidati dovranno presentarsi almeno 15 minuti prima dell’inizio della prova d’esame, per il riconoscimento, muniti di un documento di identità in corso di validità.

Per informazioni è possibile rivolgersi a Graziella Candiani tel:0522/407852 

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-05-16T16:48:17+02:00
Hanno contribuito: Tagliani_E
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?