Avversità e difesa delle piante

Maculatura bruna del pero

(Stemphylium vesicarium)

La Maculatura bruna è considerata una delle più pericolose avversità del pero europeo
(Pyrus communis L.), in grado di causare danni economici rilevanti sulle cultivar maggiormente diffuse. Interessa tutti gli organi verdi della pianta, con danno soprattutto per i frutti che vanno soggetti a processi di marcescenza.
Nelle aree ad alta pressione della malattia, vengono effettuati dalla fioritura alla raccolta da 15 a 25 trattamenti anticrittogamici nel tentativo di contenerla entro limiti economicamente accettabili. Le infezioni prendono avvio sulle foglie dopo la fioritura (maggio-giugno) e aumentano in condizioni climatiche favorevoli, fino ad interessare alla raccolta anche oltre il 90% della produzione.

Foglie di pero con tipici sintomi di maculatura bruna (jpg43.62 KB) Grave attacco di maculatura bruna su cv Abate fetel (jpg40.77 KB) In sezione, il processo di marcescenza si approfondisce cuneiformemente nella polpa (jpg27.84 KB) Sui frutti l’area necrotica si circonda spesso di alone rossastro (jpg30.18 KB)

 

Approfondimenti

Maculatura bruna del pero: indicazioni operative per la difesa (pdf1.38 MB) (2022)
Linee tecniche di difesa del pero per il contenimento della Maculatura del pero nella campagna 2022 predisposte dal gruppo di lavoro del progetto MAC, condivise con il Comitato Tecnico di OI Pera e UNAPERA

 

    Azioni sul documento

    pubblicato il 2012/11/27 12:40:00 GMT+2 ultima modifica 2022-05-11T17:27:57+02:00

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi ?