Avversità e difesa delle piante

Virus della rugosità bruna dei frutti di pomodoro

Tomato brown rugose fruit virus (TOBRFV)

Si tratta di un virus (TOBRFV, Tomato brown rugose fruit virus), che colpisce le solanacee e risulta molto pericoloso per la produzione di pomodoro (Solanum lycopersicum) e peperone (Capsicum spp).

E' trasmissibile per contatto, ad opera dell’uomo con le operazioni colturali, oltre che per seme (trasmissione probabile, ma  non ancora dimostrata); di conseguenza trova il suo ambiente ideale di diffusione soprattutto nelle colture protette. Risulta quindi particolarmente pericoloso per il pomodoro da mensa, che viene infatti coltivato quasi esclusivamente in serra.  

I sintomi sono visibili a partire dalla sviluppo della 5/6 foglia vera e sono particolarmente evidenti sui frutti, ove si manifestano con scolorimenti e alterazioni del colore.  

Eppo_ToBRFV_sintomi.jpg    Eppo_ToBRFV_sintomi2.jpg    Eppo_ToBRFV_sintomi3.jpg    Eppo_ToBRFV_sintomi4.jpg

Questo virus non rientra fra i patogeni elencati nel Regolamento delegato 2019/1702, ma è regolato da una specifica misura di emergenza. Di conseguenza è assimilato a un organismo da quarantena.

L’11 agosto 2020 è stato emanato il Regolamento di esecuzione (UE) 2020/1191 (pdf661.52 KB) che istituisce misure per impedire introduzione e diffusione nell’Unione Europea di questo virus.

eppo-16 Galleria immagini EPPO

A chi rivolgersi

Patrizia Grillini

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/11/20 16:05:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-11T15:06:12+02:00
Hanno contribuito: Patrizia Grillini

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?