Interventi di biosicurezza atti a prevenire la Peste suina africana

Il Programma regionale per la concessione di contributi ad imprese agricole per interventi di biosicurezza finalizzati a prevenire i rischi di contagio connessi alla diffusione della Peste suina africana da parte della fauna selvatica negli allevamenti di suini
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 27/12/2022
Scadenza termini partecipazione 20/02/2023 13:00
Chiusura procedimento 31/12/2023

L'azione si concretizza nell'erogazione di incentivi, sotto forma di contributi in conto capitale, a fronte di investimenti in sistemi di biosicurezza ed antintrusione degli stabilimenti di suini domestici (stabulati) nei confronti dei suini selvatici (cinghiali).

Le tipologie di spesa  ammissibili a contributo sono:

  • spese per acquisto e messa in opera di recinzione antintrusione perimetrale, esterna all’area di allevamento di recinzione in pali (aventi le caratteristiche indicate nell’avviso pubblico)
  • spese di progettazione e consulenze tecniche connesse all’investimento nella misura massima del 10% delle spese ammissibili per l’acquisizione e messa in opera delle recinzioni;
  • spese per l’adeguamento e/o completamento delle recinzioni perimetrali già esistenti degli allevamenti stabulati per renderle conformi ai requisiti tecnici stabiliti dal presente programma operativo.

Settore Organizzazioni di mercato, qualità e promozione, Area settore animale

Telefono: 051 5274311 | 051 5274379
Fax: 051 5274337

E-mail: agrapa@regione.emilia-romagna.it
E-mail certificata: agrapa@postacert.regione.emilia-romagna.it

Responsabile Armuzzi Renzo Tel: 051 5274479

Per approfondimenti:

Delibera di Giunta n.2199 del 12 dicembre 2022  

Materia: Agricoltura e sviluppo delle aree rurali

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-12-28T08:45:56+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?