Intervento settoriale apicoltura - Bando annualità 2023, primo periodo

Avviso pubblico per il finanziamento degli Interventi a favore del settore apicoltura per l’annualità 2023, primo periodo (1° gennaio -31 luglio 2023)
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Enti del Terzo settore
  • Grandi imprese
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 18/01/2023
Scadenza termini partecipazione 10/02/2023 23:55
Chiusura procedimento 18/04/2023
Consulta gli approfondimenti

Con la Delibera di Giunta regionale n. 27 del 9 gennaio 2023 è stato approvato il bando per la presentazione delle domande di aiuto a valere sull’Intervento settoriale apicoltura per la prima annualità stralcio - 2023 - del Programma regionale poliennale 2023-2027 (approvato con deliberazione dell'Assemblea legislativa n. 111 del 6 dicembre 2022), relativamente al primo periodo (1° gennaio – 31 luglio 2023).

Per facilitare le procedure inerenti all’attuazione del bando stesso, l’annualità 2023 è stata divisa in due periodi distinti: primo periodo (1° gennaio – 31 luglio 2023) e secondo periodo (1° agosto – 31 dicembre 2023).  Il bando qui descritto, presente all’allegato 2 della Dgr. n. 27/2023, indica gli Interventi/azioni attivate, le relative spese ammissibili, massimali e beneficiari che riguardato il primo periodo. Per il secondo periodo, si provvederà con una successiva deliberazione.

Le spese eleggibili a contributo, a valere sul presente Avviso pubblico, sono quelle sostenute nel suddetto primo periodo, e non potranno comunque essere ammesse a contributo spese sostenute prima della presentazione della domanda di aiuto, fatta eccezione, come previsto dall’art. 9 comma 6 del D.M. n. 614768 del 30/11/2022, per le spese propedeutiche e necessarie alla realizzazione degli Interventi sostenute prima della presentazione della domanda, purché riguardino la programmazione ed organizzazione delle attività e delle risorse da impiegare nell’ambito dei programmi operativi.

L’Avviso è stato pubblicato sul B.U.R della Regione Emilia-Romagna n. 12 del 13/1/2023, pertanto, a partire da tale data e fino al 10 febbraio 2023 è possibile presentare le domande di aiuto ai Settori Agricoltura, caccia e pesca competenti per ambito territoriale con le modalità informatiche (Siag) stabilite da Agrea, che verranno rese note dalla medesima Agenzia anche sul proprio sito.

Il piano finanziario per il primo periodo ammonta ad oltre 980.000 euro, messi a disposizione per la realizzazione delle azioni ricomprese nell’ambito degli Interventi A, B ed F a favore degli apicoltori e delle loro forme associate in possesso dei requisiti minimi di rappresentatività previsti dall’Avviso pubblico.

Si segnala che l'utilizzo dei finanziamenti avverrà mediante graduatorie regionali suddivise per Intervento da approvare entro il 18 aprile 2023, secondo i criteri di priorità indicati nel programma regionale (a favore dei giovani, di coloro che conducono l’attività apistica a titolo prevalente, che producono con il metodo biologico o integrato, delle azioni di supporto tecnico-specialistico ricomprese nell’ambito dell’Intervento A per l’assistenza tecnica agli apicoltori e alle organizzazioni di apicoltori, e delle azioni collettive di lotta agli aggressori e malattie dell’alveare) ed ulteriori criteri di selezione (tra questi, sono ricompresi anche quelli a favore di apicoltori ricadenti in zone svantaggiate o area parco,  quelli a favore di apicoltori che hanno subìto danni all’allevamento delle api e alla produzione apistica a seguito di misure sanitarie che prevedono la soppressione delle famiglie di api, mortalità di api a seguito di avvelenamenti da fitofarmaci,  condizioni climatico-ambientali avverse – calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi eccezionali).

Infine, per la liquidazione dei contributi, dovrà essere presentata apposita domanda di pagamento entro e non oltre il 21 agosto 2023, secondo le modalità stabilite dall'organismo pagatore Agrea.

 


Materia: Agricoltura e sviluppo delle aree rurali

Per approfondimenti

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-01-18T16:53:33+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?