OCM vino – misura “investimenti” - Avviso pubblico per sostegno al settore vitivinicolo per la campagna 2023/2024

La Regione Emilia-Romagna concede contributi per investimenti materiali e/o immateriali in impianti di trattamento e in infrastrutture vinicole nonché in strutture e strumenti di commercializzazione del vino diretti a migliorare il rendimento globale dell’impresa e ad aumentarne la competitività.
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Grandi imprese
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 16/05/2023
Scadenza termini partecipazione 31/10/2023 13:00
Chiusura procedimento 15/10/2025
Consulta gli approfondimenti

Beneficiari: l’aiuto viene accordato a imprese che svolgono almeno una delle seguenti attività:

  1. produzione di mosto da uve ottenuto dalla trasformazione di uve fresche da esse stesse prodotte, acquistate o conferite da soci, anche ai fini della sua commercializzazione;
  2. produzione di vino ottenuto dalla trasformazione di uve fresche o da mosto di uve da esse stesse ottenuti, acquistati o conferiti da soci, anche ai fini della sua commercializzazione;
  3. l’elaborazione, l’affinamento e/o il confezionamento del vino, conferito dai soci e/o acquistato, anche ai fini della sua commercializzazione; sono escluse dal contributo le imprese che effettuano la sola attività di commercializzazione dei prodotti;
  4. produzione di vino attraverso la lavorazione delle proprie uve da parte di terzi vinificatori, qualora la domanda sia volta a realizzare ex novo un impianto di trattamento o una infrastruttura vinicola, anche ai fini della commercializzazione.

Tipologia interventi ammessi: Sono ammissibili a sostegno le spese per investimenti materiali e immateriali quali:

  1. costruzione/ristrutturazione di immobili strumentali allo svolgimento dell'attività vitivinicola, con esclusione degli interventi che riguardino punti vendita non attigui alla sede di lavorazione delle uve e/o vino;
  2. acquisto di impianti, macchinari ed attrezzature specifici per l’attività di trasformazione e/o commercializzazione;
  3. arredi ed allestimenti finalizzati alla funzionalità di punti vendita diretta al consumatore finale dei prodotti aziendali;
  4. creazione e/o implementazione di siti internet, finalizzati all’ e-commerce;
  5. acquisto di software destinati esclusivamente alla gestione delle operazioni di cantina;
  6. spese tecniche, quali onorari di professionisti e consulenti, direttamente riconducibili agli investimenti proposti.

Sostegno: L'intensità dell’aiuto è:

- 40 % per le micro, piccole e medie imprese;

- 20 % per le imprese intermedie;

- 19 % per le grandi Imprese.

Modalità presentazione domande di sostegno:

On-line compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG - Sistema Informativo Agricolo di AGREA. Per poter compilare la domanda on line è necessario farsi accreditare alla piattaforma con procedura Agrea.

Determina di integrazione (n. 15994 del 21 luglio 2023):

Chiarimento relativo al Punto 7.3 Produzioni Dop, Igp dell’Avviso Pubblico di cui alla deliberazione della Giunta regionale n. 720/2023.

"Per le Produzioni Igp (Igt), nel caso di un’impresa agricola la cui attività sia la produzione di vino ottenuto attraverso la lavorazione delle proprie uve da parte di terzi vinificatori, qualora la domanda sia volta a realizzare ex novo un impianto di trattamento o una infrastruttura vinicola, anche ai fini della commercializzazione, occorrerà presentare la medesima documentazione richiesta per le produzioni Dop (Doc e Docg)".

Determina di ridefinizione di alcuni termini procedimentali (n. 16568 del 31 luglio 2023):

Regolamento (UE) n. 1308/2013 e n. 2021/2117 - programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo - programma operativo annualità 2023/2024 con valenza di avviso pubblico – misura "investimenti" - delibera giunta regionale 720/2023 – ridefinizione termini procedimentali. I termini ridefiniti sono quelli previsti ai punti 9., 11. e 12. dell’Avviso pubblico relativo al Programma Operativo 2023/2024 della Misura “Investimenti” del Programma Nazionale di Sostegno al Settore Vitivinicolo di cui alla deliberazione n. 720/2023, tra i quali anche quello per la presentazione e protocollazione delle istanze di sostegno che passa alle ore 13.00.00 del 31 ottobre 2023


Materia: Agricoltura e sviluppo delle aree rurali

Per approfondire

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-07-31T11:10:32+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?