Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca 2014-2020

FLAG - Costa Emilia-Romagna - Intervento 1.B.2 Luoghi di sbarco - Azione a bando post concorso di idee

Obiettivo 1B Promuovere l’adeguamento sostenibile delle strutture e infrastrutture finalizzate alla pesca nelle aree portuali e nei luoghi di sbarco e di imbarco
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti pubblici
Data di pubblicazione 05/08/2021
Scadenza termini partecipazione 05/11/2021 13:00
Chiusura procedimento 03/02/2022
Consulta gli approfondimenti

Tipo di operazione:

Priorità 4 FEAMP 2014-2020 SSL FLAG COSTA DELL’EMILIA-ROMAGNA

Obiettivo specifico del PdA: 1B Promuovere l’adeguamento sostenibile delle strutture e infrastrutture finalizzate alla pesca nelle aree portuali e nei luoghi di sbarco e di imbarco

Azione:

1.B Interventi di qualificazione per luoghi di sbarco e imbarco

Intervento:

1.B.2 Luoghi di sbarco - Azione a bando post concorso di idee

Approvazione:

Approvato con Delibera del Consiglio Direttivo del 15 marzo 2021 e del 24 giugno 2021 che recepisce le prescrizioni del NUTEF/RER Prot. 17/06/2021.0596801.U seduta NUTEF del 7.05.2021 e le precisazioni da comunicazione RER del 08.07.2021 Prot. 0645835.U.

Parere di conformità del Servizio di Programmazione e Sviluppo Locale Integrato Regione Emilia-Romagna del 30/07/2021 Prot. 30/07/2021.0686336.U

Beneficiari: 

Amministrazioni comunali del territorio di riferimento del FLAG Costa dell’Emilia-Romagna.

Tempistica raccolta domande

Data di pubblicazione: 05.08.2021

Data di scadenza: 05.11.2021 ore 13.00

Risorse:  140.000,00

    Sostegno:

    Ai sensi del Reg. (UE) 508/2014 art. 95, il contributo in conto capitale è pari al 100% della spesa ammissibile.

    La spesa ammissibile dei progetti presentati dovrà rispettare i seguenti limiti:

    • € 10.000,00 quale limite minimo;
    • € 40.000,00 quale limite massimo.

    Spese ammissibili:

    1. Opere edili e lavori strettamente funzionali e necessarie alla realizzazione degli interventi;
    2. Acquisto di beni, materiali, attrezzature e strumentazioni inventariabili e connessi alla finalità degli interventi, compreso i contenitori necessari per lo stoccaggio dei rifiuti a terra;
    3. Arredi necessari complementari per la realizzazione degli interventi: si intende acquisto di beni inventariabili;
    4. Realizzazione di opere a verde, quali: acquisto del terriccio e pacciamatura, piante e arbusti (escluse quelle annuali); impianti di irrigazione;
    5. Realizzazione di pannelli informativi e cartellonistica da collocare nel sito in cui è collocata l’isola ecologica oggetto del progetto. Come specificato nel Par.3 è obbligatoria da parte dei beneficiari prevedere la realizzazione di almeno 1 cartello informativo o pannello da realizzarsi con riferimento all’immagine coordinata (cfr. fac-simile all’Allegato 2 http://www.flag-costaemiliaromagna.it/wp-content/uploads/Allegato-2-Fac-simile-immagine-coordinata.pdf ) per ciascun sito “isola ecologica” oggetto del progetto;
    6. Costi di materiale informativo/i, attività di comunicazione, realizzazione di eventi promozionali nella misura del 20% dell’intero investimento, funzionali alla sensibilizzazione verso le comunità marinare inerenti alla raccolta dei rifiuti dal mare;
    7. Spese generali collegate al progetto finanziato, fino ad una percentuale massima del 12% dell’importo totale delle altre spese ammesse. con le condizioni nei limiti previsti dal bando) .

     Per tutti i dettagli delle spese ammissibili consultare il bando.

    Modalità presentazione domande di sostegno:

    La domanda di ammissione al contributo, in regola con l’imposta di bollo quando dovuta, deve essere compilata utilizzando la modulistica di cui allo schema Allegato A, e sottoscritta dal legale rappresentante del richiedente o da soggetto da lui delegato.

    La modulistica è reperibile al sito del FLAG www.flag-costaemiliaromagna.it.

    La domanda di contributo, completa della relativa documentazione, deve essere inviata al FLAG Costa dell’Emilia-Romagna c/o sede del Capofila dell’ATS DELTA 2000 soc. cons. a r.l., da un indirizzo di posta elettronica certificata dal richiedente all’indirizzo di posta elettronica certificata deltaduemila@pec.it, con file formato PDF avente come oggetto “Domanda FEAMP –FLAG COSTA DELL’EMILIA-ROMAGNA – Azione 1.B.2 –LUOGHI DI SBARCO POST CONCORSO IDEE”, trasmessa via Posta Elettronica (PEC) entro le ore 13.00 del 5 novembre 2021.


    Responsabile di procedimento

    Angela Nazzaruolo

    Informazioni tecniche, procedurali e amministrative:

    Referente tecnico

    Massimo Bellavista

    Materia: Fauna, caccia, pesca
    Finanziato con fondi europei: FEAMP

    Bando e documenti utili

    Azioni sul documento

    pubblicato il 2021/08/05 16:55:00 GMT+2 ultima modifica 2021-08-30T11:59:05+02:00

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi ?