Programma di sviluppo rurale 2014-2020

GAL Valli Marecchia e Conca 6.2.01 “Aiuto all’avviamento di imprese extra agricole in zone rurali” (Sesta edizione)

Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cittadini
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 09/01/2023
Scadenza termini partecipazione 10/02/2023 13:00
Chiusura procedimento 12/04/2023

Tipo di operazione: 6.2.01 “Aiuto all’avviamento di imprese extra agricole in zone rurali” (Quarta edizione)

Approvazione: Delibera del C.d.A. del 16 dicembre 2022

Focus area: P6A: Favorire la diversificazione, la creazione e lo sviluppo di piccole imprese nonché dell’occupazione

Beneficiari:

    • persone fisiche che avviano una impresa individuale extra-agricola nella forma di ditta individuale, oppure assumano la responsabilità civile e fiscale di una nuova società di persone esercente attività extra-agricola;
    • essere già titolare di un’impresa extra-agricola, nella forma di ditta individuale, oppure assumere la responsabilità civile e fiscale di una società di persone esercente attività extra-agricola. Per le imprese già esistenti l’aiuto potrà essere richiesto solamente in caso di avvio di ulteriore attività mai esercitata sino al momento della presentazione della domanda di sostegno. Per l’avvio di una nuova attività si farà riferimento alla integrazione del codice Ateco.

    limitatamente alla zona D del territorio GAL, cioè ai Comuni di: Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, San Leo, Sant’Agata Feltria e Talamello

    Tempistica raccolta domande: Dal 09 gennaio 2023 al 10 febbraio 2023 – ore 13:00  

    Risorse: € 60.000

    Sostegno: Premio unico di € 20.000 per ogni progetto

    Spese ammissibili:

    A titolo non esaustivo:
    • realizzazione del progetto;
    • informazione e comunicazione;
    • realizzazione siti web, acquisizione di hardware e software;
    • investimenti immateriali quali: acquisizione/sviluppo programmi informatici, brevetti/licenze;
    • costruzione/ristrutturazione immobili produttivi;
    • nuovi canoni di affitto e/o ratei del mutuo, leasing pagati nel periodo di vigenza del PSA;
    • strumenti, apparecchiature, attrezzature, macchinari.

    Modalità presentazione domande di sostegno:


        Referente Tecnico/Amministrativo

        Leonardo Mariani

        Responsabile del Procedimento

        Cinzia Dori

        Link di riferimento bando

        Finanziato con fondi europei: FEASR

        Azioni sul documento

        ultima modifica 2023-01-09T17:17:41+01:00
        Questa pagina ti è stata utile?

        Valuta il sito

        Non hai trovato quello che cerchi ?