Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Gal del Ducato 19.2.02 - “Azione specifica B.3.1.c2” – Promozione e marketing unitario e coordinato dell’Appennino piacentino e parmense - beneficiari privati

Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Enti del Terzo settore
  • Liberi professionisti
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 01/12/2020
Scadenza termini partecipazione 26/03/2021 12:00
Chiusura procedimento 31/07/2021

Tipo di operazione: 19.2.02 - “Azione specifica B.3.1.c2” – Promozione e marketing unitario e coordinato dell’Appennino piacentino e parmense – beneficiari privati

Azione: B: Turismo Sostenibile - Obiettivo specifico B.3 – Promozione del territorio

B.3.1 – Promozione e marketing unitario e coordinato dell’Appennino parmense 

Focus area: P6B – Stimolare lo sviluppo nelle zone rurali

Approvazione: Delibera Consiglio di Amministrazione nr. 47 del 20/12/2019

Beneficiari:

  • le ditte individuali;
  • le società (di persone, di capitale, cooperative e consortili) e i consorzi definiti come micro e piccole imprese ai sensi del Regolamento UE n. 1305/2013 e del Decreto del Ministero delle Attività Produttive 18 aprile 2005: “Adeguamento alla disciplina comunitaria dei criteri di individuazione di piccole e medie imprese” (G.U. 12 ottobre 2005 – in recepimento della Raccomandazione 2003/361/CE);
  • le associazioni senza scopo di lucro, con personalità giuridica (ai sensi del DPR 10 febbraio 2000, n. 361). Le Associazioni dovranno garantire una struttura amministrativa capace di supportare la realizzazione del progetto e il mantenimento di vincoli o impegni anche successivi al pagamento che dovessero essere connessi alla realizzazione del progetto;
  • liberi professionisti

Tempistica raccolta domande: dal 01/12/2020 al 26/03/2021, ore 12,00

Risorse: 150.000 euro

    Sostegno: 40% - 60% della spesa ammissibile.

    Spese ammissibili:

    • esperti (giornalisti, critici d’arte, storici, presentatori, artisti, sportivi, chef, ecc.)
    • consulenti (es. spese per progettazione grafica ed organizzazione eventi, direzione artistica, studio di comunicazione, studio creativo di allestimenti, ufficio stampa, ecc.)
    • produzione di materiali di informazione e realizzazione di campagne di promozione-comunicazione del singolo evento/manifestazione (es. manifesti/locandine, depliant, spazi pubblicitari su quotidiani, riviste e periodici cartacei, su piattaforme digitali, web e social network, affissioni, ecc.).
    • noleggio di materiale di arredo e attrezzature dedicate anche ad uso temporaneo (es. tensostrutture, stand, maxischermi, materiale e attrezzature per allestire mostre - escluse le opere d’arte -, impianti audio e luci, sedie e tavoli, palchi e passerelle, tappeti e moquette, portali di arrivo gare sportive, ecc.) 

    Modalità presentazione domande di sostegno:

    Le domande di sostegno, pagamento, variante e le rettifiche vanno presentate utilizzando il Sistema Informativo Agrea (SIAG), secondo le procedure, le modalità e la modulistica indicate dall’Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura (AGREA) per l’Emilia-Romagna, disponibili sul sito.
    Non saranno ammesse domande presentate con altre modalità.


          Responsabile di procedimento: Marco Crotti - e.mail

          Per informazioni tecniche, procedurali e amministrative:

          Referente tecnico: Nubia Tagliaferro - e.mail

          Link di riferimento: bando

          Finanziato con fondi europei: FEASR

          Azioni sul documento

          pubblicato il 2020/12/01 10:00:00 GMT+2 ultima modifica 2021-02-18T10:57:31+02:00

          Valuta il sito

          Non hai trovato quello che cerchi ?