Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Gal del Ducato 19.2.01 - Azione ordinaria A.2.5 Tipo di operazione 4.4.02 Bando Prevenzione Danni da Fauna

Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 02/05/2022
Scadenza termini partecipazione 18/10/2022 17:00
Chiusura procedimento 16/01/2023

Tipo di operazione:19.2.01 - “Azione ordinaria A.2.5 Tipo di operazione 4.4.02 Prevenzione Danni da Fauna

Azione:
A : Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agroalimentari, forestali, artigianali e manifatturieri).
Obiettivo specifico A.2 Dal bosco lavori green – A.2.5 Prevenzione danni da Fauna

Focus area: P4A - Salvaguardia, ripristino e miglioramento della biodiversità, compreso nelle zone Natura 2000 e nelle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici, nell’agricoltura ad alto valore naturalistico, nonché dell’assetto paesaggistico dell’Europa

Approvazione: Delibera Consiglio di Amministrazione nr. 71 del 26/01/2022

Beneficiari: 

Imprenditori agricoli in forma singola o associata ai sensi dell'articolo 2135 del C.C.
Sono esclusi gli enti pubblici e le loro associazioni.

Tempistica raccolta domande: dal 2 maggio 2022 al 18 ottobre ore 17,00

Risorse: 259.841 euro

    Sostegno

    L'intensità dell’aiuto è fissata nel 100% calcolato sul totale della spesa ammissibile.
    Detti aiuti non sono cumulabili con nessuna altra sovvenzione a qualsiasi titolo concessa

    Spese ammissibili:

    - creazione di protezioni fisiche con recinzioni perimetrali, recinzioni individuali in rete metallica o “shelter” in materiale plastico, reti anti-uccello;
    - protezione elettrica a bassa intensità;
    - protezione acustica con strumenti ad emissione di onde sonore, apparecchi radio, apparecchi con emissione di suoni;
    - protezioni visive con sagome di predatori, nastri olografici, palloni predatori;
    - acquisto dei cani da guardiania.

    Modalità presentazione domande di sostegno:

    Le domande di sostegno, pagamento, variante e le rettifiche vanno presentate utilizzando il Sistema Informativo Agrea (SIAG), secondo le procedure, le modalità e la modulistica indicate dall’Agenzia Regionale per le Erogazioni in Agricoltura (AGREA) per l’Emilia-Romagna.
    Non saranno ammesse domande presentate con altre modalità.


          Responsabile di procedimento: Gino Losi - e.mail

          Per informazioni tecniche, procedurali e amministrative:

          Referente tecnico: Andrea Tramelli - e.mail

          Link di riferimento: bando

          Finanziato con fondi europei: FEASR

          Azioni sul documento

          pubblicato il 2022/05/02 12:00:00 GMT+2 ultima modifica 2022-09-28T12:23:35+02:00

          Valuta il sito

          Non hai trovato quello che cerchi ?