Programma di sviluppo rurale 2014-2020

7.4.02 Strutture per servizi pubblici

Stato
Chiuso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti pubblici
Data di pubblicazione 03/02/2017
Scadenza termini partecipazione 22/05/2017 13:00
Chiusura procedimento 10/10/2017

Bando e documenti utili

Tipo di operazione: Strutture per servizi pubblici (7.4.02)

Focus area:  P6B “Stimolare lo sviluppo locale nelle zone rurali”

Approvazione: Deliberazione della Giunta Regionale num. 7 dell'11 gennaio 2017

Pubblicazione sul Burert: Bollettino nr 27 del 3 febbraio 2017

Beneficiari: Comuni (singoli ed associati) ed altri Enti pubblici.

Tempistica raccolta domande: dal 4 febbraio 2017 alle ore 13.00 del 22 maggio 2017 nel caso di protocollazione presso i Servizi Territoriali Agricoltura regionali..

Risorse: euro 8.501.259

Tipologia di interventi ammessi: interventi volti al recupero/ampliamento e alla valorizzazione di fabbricati pubblici e relative aree di pertinenza di importanza storica e architettonica da destinare a servizi pubblici o attività artistiche, culturali, educative e naturalistiche (centri per la protezione civile, strutture di welfare, musei, biblioteche, mediateche, centri polivalenti, centri di aggregazione per il tempo libero e per lo sport, ect).

Spese ammissibili:

  • interventi di ristrutturazione, risanamento conservativo, ampliamento e adeguamento;
  • attrezzature e strumentazioni meccaniche strettamente connesse al recupero dei manufatti edilizi e di arredo delle aree pertinenziali quando di valenza funzionale, storica o documentale nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili;
  • sistemazione, adeguamento e miglioramento delle aree esterne di stretta pertinenza degli immobili oggetto di intervento, limitatamente agli interventi necessari a rendere idoneo e fruibile l’immobile; spese generali nel limite massimo del 10% delle spese ammissibili.

Sostegno: contributo in conto capitale, pari al 100% della spesa ammissibile nel limite massimo di euro 500.000,00.

    Modalità presentazione domande di sostegno: on line compilando la specifica modulistica prodotta dal SIAG - Sistema Informativo Agricolo di AGREA. Per poter compilare la domanda on line è necessario farsi accreditare alla piattaforma con procedura Agrea.









    Responsabile di procedimento

    Responsabile del Servizio Programmazione e sviluppo locale integrato – Regione Emilia-Romagna, Viale della Fiera, 8, 40127 Bologna.

    Per informazioni tecniche, procedurali e amministrative:

    Fini Mauro, telefono: 051 5274309

    psr.sviluppoterritorio@regione.emilia-romagna.it

    Azioni sul documento

    pubblicato il 2017/02/03 10:30:00 GMT+2 ultima modifica 2019-12-05T15:42:56+02:00

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi ?