Programma di sviluppo rurale 2014-2020

4.2.01 Investimenti rivolti ad imprese agroindustriali in approccio individuale e di sistema - Approccio individuale

Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Grandi imprese
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 24/02/2022
Scadenza termini partecipazione 01/07/2022 13:00

Bando e documenti utili

Tipo di operazione: 4.2.01 - Investimenti rivolti ad imprese agroindustriali in approccio individuale e di sistema

Focus area: P3A Migliorare la competitività dei produttori primari integrandoli meglio nella filiera agroalimentare attraverso i regimi di qualità, la creazione di un valore aggiunto per i prodotti agricoli, la promozione dei prodotti nei mercati locali, le filiere corte, le associazioni e organizzazioni di produttori e le organizzazioni interprofessionali

Atto approvazioneDelibera di Giunta regionale n. 221 del 21 febbraio 2022

Risorse a bando: 59.234.437 euro

Beneficiari: L’aiuto viene accordato alle imprese che svolgono attività di commercializzazione e/o trasformazione di prodotti agricoli di cui all'Allegato I del Trattato sia in entrata che in uscita e di prodotti in uscita non Allegato I del Trattato - esclusi i prodotti della pesca - e che sostengono l’onere finanziario delle iniziative. Qualora i prodotti in uscita non rientrino nell’Allegato I del Trattato il contributo sarà concesso in relazione all’applicazione dell’art. 3 del Reg. (UE) n. 1407/2013.

Spese ammissibili:

  • investimenti materiali di tipo immobiliare e mobiliare (costruzione e ristrutturazione di immobili; acquisto di impianti, macchinari ed attrezzature; spese generali connesse alle precedenti voci di spesa)
  • investimenti immateriali, connessi agli investimenti di cui sopra (acquisto di software; creazione e/o implementazione di siti internet; acquisto di brevetti e licenze).

Sostegno: contributo agli investimenti materiali ed immateriali destinati a migliorare il rendimento globale dell’impresa. L'intensità dell’aiuto è fissata al 35% calcolato sul totale della spesa ammissibile.

Termini presentazione domande di sostegno: dal 22 marzo e fino alle ore 13.00 del 1°luglio 2022

Modalità presentazione domande di sostegno:

  • presso i Centri Autorizzati di Assistenza Agricola - Caa;
  • con compilazione online su piattaforma SIAG di AgreaPer poter compilare la domanda on line è necessario farsi accreditare alla piattaforma con procedura Agrea.

    Per informazioni tecniche, procedurali e amministrative

    Tassinari Tiziano 

     

    Finanziato con fondi europei: FEASR

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi ?