Museo del Baco da Seta "Ciro Ronchi"

Al suo interno importanti testimonianze documentano la diffusione della bachicoltura a Meldola tra '700 e '900
Geolocation Latitude: 44.1334003 Longitude: 12.0614402

Indirizzo

Via
Via Roma 3/A
CAP
47014
Città
Meldola (FC)
Nazione
Italia
Sito web
http://www.genm.it/associazione/-ciro-ronchi-.html

Il Museo, ubicato nei locali adiacenti al lato destro della suggestiva ex piazzetta del mercato della seta Arena Hesperia, vuole offrire nuovi stimoli e conoscenze sullo sviluppo della bachicoltura in Romagna. Al suo interno sono raccolte importanti testimonianze che documentano la diffusione della bachicoltura a Meldola fra Settecento e Novecento. Nel corso di questi secoli l'industria serica svolse, infatti, un ruolo di primaria importanza nello sviluppo economico, sociale e culturale della città. Nel XVIII secolo il mercato del baco da seta era talmente florido che permise ai Procuratori della Sacra Congregazione del Buon Regime di raccogliere, mediante una particolare tassazione sulla produzione della seta in boccioli, la somma necessaria per erigere la Torre dell'Orologio, che si affaccia sulla Piazza Felice Orsini. Il museo è gestito dall'associazione G.E.N.M. (Gruppo Entomologico Naturalistico Meldolese) ed è stato inaugurato il 30 dicembre 2001.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/09/16 13:44:52 GMT+2 ultima modifica 2021-09-16T13:44:53+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?