Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca 2014-2020

Domande al via per la trasformazione dei prodotti della pesca e dell'acquacoltura e per accedere al sostegno per compensare l'arresto temporaneo dell'attività

Pubblicati due avvisi pubblici: Deliberazione di Giunta 769 del 25 maggio 2021 di attuazione della misura 5.69 "trasformazione dei prodotti della pesca e dell'acquacoltura" e con Deliberazione n. 780 del 28 maggio 2021 per il sostegno alle imprese che hanno subito l'arresto temporaneo dell'attività di pesca - emergenza Covid -19

Pubblicato il 25 maggio 2021 il bando per la Misura 5.69 - Feamp 2014/2020 - Regolamento (Ue) n. 508/2014 - Approvazione avviso pubblico di attuazione della misura 5.69 "Trasformazione dei prodotti della pesca e dell'acquacoltura" - annualità 2021

Per il bando della Misura 1.33 i soggetti ammissibili al finanziamento sono gli armatori di imbarcazioni da pesca che esercitano attività di impresa di pesca.
La Misura intende attenuare l’impatto dell’emergenza sanitaria nel settore della pesca, attraverso la concessione di un sostegno (premio) per l’arresto temporaneo dell’attività quale conseguenza dell’epidemia da Covid -19 avvenuto tra il 1° febbraio ed il 31 dicembre 2020. Il sostegno, da corrispondere all’impresa di pesca, per ogni imbarcazione, è funzione del numero di giorni di sospensione dell’attività di pesca e della stazza del peschereccio. I periodi di arresto devono essere già stati comunicati agli uffici marittimi competenti secondo quanto previsto dalla circolare Mipaaf n. 6485/2020.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/05/29 12:05:00 GMT+2 ultima modifica 2021-06-08T12:48:23+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?