Avversità e difesa delle piante

Cercospora della barbabietola

(Cercospora beticola)

La malattia può colpire tutte le parti verdi della pianta, ma non è rara la sua presenza anche sui piccioli, scapi e organi fiorali. Inizialmente si manifesta con areole puntiformi, in corrispondenza delle quali i tessuti dapprima scoloriscono e successivamente imbruniscono. Le lesioni col tempo si espandono nelle caratteristiche macchioline per lo più rotondeggianti di 2-3 mm di diametro, circondate da un alone bruno-rossastro. Confluendo tra loro, le lesioni si possono trasformare in ampie aree disseccate che interessano buona parte del lembo fogliare. In condizioni climatiche favorevoli si arriva al completo disseccamento delle foglie.

scapi-fiorali (jpg21.72 KB) conidio Necrosi-foglia

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/11/21 12:15:00 GMT+1 ultima modifica 2018-09-28T10:57:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?